L’italiano è una brutta bestia. In inglese si chiamerebbero Trigger e forse questo termine ti ha già reso l’idea. Se così non fosse non ti preoccupare, te lo spiego subito…

Gli Attivatori sono associati ad un Tag e, come dice la parola stessa, indicano dove e quando eseguire le istruzioni contenute nel Tag.

Quindi, un Tag viene attivato solo se le condizioni dell’Attivatore associato sono rispettate, cioè quando un evento da te definito si verifica. Possono essere definiti diversi tipi di eventi, personalizzabili in base alle tue esigenze di analisi.

Esempi di eventi possono essere: se l’utente visita una determinata pagina, se clicca un link, se rimane per un certo tempo in una pagina e molti altri…puoi sbizzarrirti!

L’attivatore dà quindi l’input per l ‘attivazione del Tag.

Qualcosa non ti è chiaro? Chiedimelo nei commenti, sarò felice di risolvere i tuoi dubbi 🙂

 

 

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *