Oggi ti parlerò di Tealium iQ, uno dei Tag Management System più utilizzati assieme a Google Tag Manager.

La differenza più eclatante tra questi due strumenti è sicuramente il prezzo. Come ben saprai, Google Tag Manager è completamente gratuito, Tealium invece… un po’ meno 😛

In realtà, non è solo il prezzo a differenziarli, ma una serie di caratteristiche che ora ti mostrerò.

QUALI SONO LE FEATURES DI TEALIUM IQ?

  • Può integrarsi con più di mille strumenti attraverso web, mobile e anche applicazioni IoT (Internet of Things).
  • Come Google Tag Manager ti dà la possibilità di assegnare vari livelli di permesso agli utenti, creare ambienti di test e visualizzare la cronologia delle versioni precedenti.
  • Tealium ha più di 3000 Tag tra cui scegliere, praticamente uno per ogni strumento presente sul mercato, e ogni giorno aumentano.
  • Tramite le API, si possono gestire e inserire valori all’interno dei siti web senza utilizzare una riga di codice. In realtà anche Google Tag Manager ha delle API ma devi essere un buon sviluppatore per smanettarci 😉
  • Puoi sviluppare e gestire policy per l’acquisizione di dati e tramite un widget i visitatori del sito possono scegliere se essere tracciati o meno da determinati strumenti.

Non male, no? È di sicuro uno strumento adatto a multinazionali, che gestiscono quotidianamente una grossa mole di dati e dove la gestione di snippet di codice deve essere snella e veloce (infatti ci sono ben più di 3000 Tag a disposizione). Per tutti gli altri, il nostro caro Google Tag Manager rimane la scelta migliore 😉

Aspetto i tuoi commenti qui sotto!

A presto e… Buon Tag!

 

 

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *