Cos’è un Rel Canonical?

Cercherò di spiegartelo in modo semplice 🙂

Il rel=canonical è un elemento HTML che serve a comunicare ai motori di ricerca, in presenza di due URL con contenuto identico o simile, qual è la pagina canonica, ovvero la pagina da considerarsi come “principale”.

In pratica, il rel=canonical si utilizza per evitare le duplicazioni di contenuti, che in ambito SEO possono penalizzare il ranking di un sito.

Quando e come bisogna gestire i Rel=Canonical?

La duplicazione di contenuti è un problema piuttosto frequente.
Ad esempio molti CMS duplicano le pagine in presenza di più tabelle e categorie .
Anche la versione con, senza http:// e https:// di un sito vengono considerati contenuti duplicati. Infatti per Google il protocollo identifica come se fosse un’entità separata. Quindi attenzione a mettere il protocollo corretto! Se sei in https, anche i tuoi canonical lo dovranno essere e viceversa 🙂

Quindi, per una buona ottimizzazione SEO, è buona norma gestire i rel=canonical 🙂

Immaginate il rel canonical come una specie di “etichetta” applicata a una pagina, che risponde alla domanda “a quale URL appartiene il contenuto originariamente?”. La risposta potrebbe essere:

  • a questa stessa pagina (quindi la pagina è canonica);
  • a un’altra pagina (che invece è la pagina canonica, indicando qual è).

L’elemento HTML relativo sarà:

link rel="canonical" href="http://www.tuosito.it/pagina-canonica/" />

dove al posto di http://www.tuosito.it/pagina-canonica/ bisogna inserire l’URL della pagina canonica.

Va inserito nell'<head> delle pagine, sia in quella canonica stessa che in quelle considerate come duplicati.

Più facile a dirsi che a farsi, vero?

Ecco, sappi che puoi gestire l’ottimizzazione SEO dei rel=canonical con Google Tag Manager 🙂

Ti lascio il link alla guida fra in basso.

LINK UTILI:

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.