[Aggiornata il 20 Marzo 2018]

Molti mi hanno chiesto come tracciare il Download di file PDF. Ho deciso quindi di creare la guida che ti spiegherà passo passo come farlo.

Quindi prendi fiato e iniziamo, ora ti spiegherò come tracciare quando un utente scarica un file PDF dal tuo sito. Tramite Google Tag Manager, ovviamente 🙂

Step 1 – Attiva le variabili

Per prima cosa vai nella scheda Variabili ed attiva tutte le variabili relative ai Click spuntandole.
Queste variabili sono auto gestite direttamente nel core di Google Tag Manager.

 

variabili click google tag manager

Nel dubbio c’è anche la guida completa su Come attivare le Variabili Integrate in Google Tag Manager.

Step 2 – Crea l’attivatore

Entra su Google Tag Manager e procedi così:

  • Clicca sulla scheda Attivatori > Nuovo > Configurazione attivatore.
  • Tipo di attivatore: Clic Solo Link.
  • Seleziona Attendi i tag (il browser aspetterà che il Tag associato all’attivatore si attivi prima che l’attivatore venga eseguito, perdona il gioco di parole 🙂 )
  • Tempo di attesa massimo di 2000 millisecondi (quindi si attende al massimo 2 secondi).
  • Seleziona Verifica convalida (l’attivatore si abilita dopo che il tag associato all’attivatore è effettivamente caricato).
  • La voce Abilita questo attivatore quando tutte queste condizioni sono vere indicherà in quali pagine l’attivatore dovrà funzionare. Se il tuo link al PDF è nel footer, attivalo in tutte le pagine impostando: Page URL Corrisponde all’espressione regolare .*. Altrimenti indica la pagina esatta nella quale si trova. A proposito, ti consiglio di leggere il mio glossario sulle espressioni regolari.
  • Questo attivatore si attiva su: Alcuni link.
  • Adesso imposta: Click URL finisce con .pdf.
  • Non ti resta che salvare l’attivatore, prima puoi rinominarlo ad esempio “Click Download PDF“.

attivatore tracciare download pdf google tag manager

 

Step 3 – Crea il tag

L’ultimo passo è creare il Tag. Vai quindi in:

  • Scheda Tag > Nuovo > Configurazione tag.
  • Tipo di tag: Universal Analytics.
  • Tipo di monitoraggio: Evento.
  • Categoria: PDF.
  • Azione*: Download {{Click URL}}
  • Etichetta**: {{Page Path}}
  • Lascia Hit da non interazione impostato su False (in modo che influisca sul Bounce Rate).
  • Adesso, nel campo Impostazioni di Google Analytics, inserisci la Variabile delle impostazioni Google Analytics. In alternativa a questo passaggio puoi anche abilitare l’override e inserire in ID Monitoraggio la costante {{gaID}} oppure il codice UA di Google Analytics.

*Nel campo Azione ho voluto inserire anche l’URL del PDF. Nel caso in cui abbiate più PDF nel sito, può essere utile tracciarli in modo distinto.
**Nel campo Etichetta inseriamo una variabile standard di Google Tag Manager {{Page Path}} che non fa altro che restituire l’URL della pagina. Nel nostro caso la pagina in cui l’utente ha cliccato un link al PDF.

  • In basso, nel campo Attivazione, seleziona l’attivatore creato in precedenza: “Click Download PDF“.
  • Adesso crea il tag denominandolo: “GA – Event – Download PDF“.
  • Salva.

tag tracciare download pdf google tag manager

 

Step 4 – Verifica con Anteprima Debug

Verifica il buon funzionamento dell’attivatore con la modalità Visualizzazione in Anteprima e Debug:

  • Attiva la Modalità Anteprima.
  • Vai nella pagina del tuo sito in cui si trova il link al PDF.
  • Inizialmente visualizzerai il Tag sotto la voce Tags Not Fired On This Page.verifica1 tracciare download pdf google tag manager

 

  • Una volta cliccato il link del PDF, dovresti vedere il tag spostarsi su “Tags Fired On This Page:”.verifica2 tracciare download pdf google tag manager
  • Inoltre, una volta cliccato il link dovresti vedere comparire nel “Summary” un nuovo evento denominato gtm.linkClick, dalla scheda Variabili e Data Layer potrai vedere tutte le informazioni raccolte su questo click.

verifica3 tracciare download pdf google tag manager

 

Ricordati che per rendere effettive le modifiche devi prima pubblicare: clicca sul pulsante blu “Invia”.

Accedendo a Google Analytics, nella scheda Tempo reale > Eventi, visualizzerai ora proprio l’evento Download PDF, per tenere traccia di tutti i click nella tua mail da parte degli utenti!

Ti è tutto chiaro? Se non lo fosse, scrivi un commento qui sotto, sarò felice di risponderti! 🙂

Prova e fammi sapere cosa ne pensi di questa funzionalità… alla prossima guida e buon Tag!

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    Mario

    11 12 2018

    Ciao Matteo,
    sono riuscito a tracciare gli eventi ma, come faccio a trasformare tali eventi in obiettivi? ho provato in diversi modi ma gli obiettivi non crescono anche se sono certo che ci sia stato un evento.
    Attendo tue,
    Mario

    • Matteo Zambon

      12 12 2018

      Ciao Mario, ti basta andare su obiettivi e selezionare il tipo evento e inserire le regole. Se non sono stati ancora scatenati non importa, lui ti suggerisce dei valori basandoti sui dati storici, ma non è che devi per forza usare quei valori (soprattutto se appunto non sono ancora stati registrati).

      A presto!

  • Reply

    Giuseppe

    09 11 2018

    Ciao Matteo,
    grazie per questa guida. Non ho mai avuto problemi a monitorare clic di ogni tipo, ma ora ho un problema particolare: cliccando sui pdf non si genera l’evento “gtm.linkClick” e di conseguenza non funziona il monitoraggio. Ti è mai capitata questa problematica?

    p.s. sugli altri link il tracciamento funziona, solo sui pdf ho questo problema.

    Grazie

    • Matteo Zambon

      12 11 2018

      Ciao Giuseppe, dipende da come è strutturato l’html del tuo sito, l’elemento che clicchi è effettivamente un link? Prova ad intercettare il click dell’elemento con l’attivatore “tutti gli elementi”.

      Fammi sapere se sei riuscito, a presto!

  • Reply

    ivan

    19 10 2018

    Ciao Matteo,
    ho seguito le tue indicazioni per l’impostazione del monitoraggio. il tag risulta funzionare correttamente nel debug ma analytics non riconosce alcun evento.
    il problema può essere dovuto al fatto che ho istallato analytics con gtag e non con GTM?

    • Matteo Zambon

      22 10 2018

      Ciao Ivan, l’evento lo hai creato con GTM e hai passato tutti i parametri corretti sul tag di GA? Sulla voce tempo reale non vedi gli eventi?

  • Reply

    Giordano

    03 07 2018

    Ciao Matteo, grazie mille per la guida davvero ben fatta. poche righe, immagini chiare 1 minuto e sai come configurare il Tag Manager! Grazie mille.
    Volevo chiederti se potessi indicarmi in qualche modo come impostare gli obiettivi su Analytics ogni volta che il Tag viene attivato; GA registra correttamente gli eventi ad ogni attivazione di Tag tuttavia gli unici obiettivi che Analytics riesce a registrare sono quegli eventi nei quali non ho inserito variabili particolari come Download {{Click URL}}.
    In pratica registra l’evento con i dati impostati sul GTM ma non le coversioni di quelli con variabili tra parentisi graffe.
    Ne sai qualcosa?
    ti ringrazio ancora.

    • Matteo Zambon

      04 07 2018

      Ciao Giordano, grazie mille 🙂 Dovresti vedere dentro il Club quante altre cose bellissime ci sono 😉 (https://club.tagmanageritalia.it).

      Non devi inserire le variabili di GTM perché altrimenti dici a GA di trovare una STRINGA che sia {{Click URL}}. O cerchi uno dei valori che contiene quella variabile o semplicemente non la consideri.

      A presto! (ti aspetto nel club!)

  • Reply

    Gian Marco

    10 05 2018

    Ciao Matteo,

    innanzitutto complimenti per queste guide, veramente ben fatte.

    Partendo dal presupposto che sono un neofita, ti scrivo perchè, nonostante abbia seguito alla lettera questa guida e tante altre come quella per l’ABR o quella per tener traccia dello scroll, su Analytics continua a non visualizzarsi nulla nella sezione “Comportamenti-Eventi”.

    Nel Debug i TAG risultano tutti attivi perfettamente…

    • Matteo Zambon

      11 05 2018

      Ciao Gian Marco,

      grazie per i complimenti 😀 Riguardo i Tag dici che si attivano giusto? Hai qualche screen da mostrarmi? Considera che devi aspettare almeno qualche ora prima che i dati vengano passati al report Eventi, se vuoi verificare in tempo reale, guarda il report In tempo reale > Eventi.

      Fammi sapere!

    • Gian Marco

      11 05 2018

      Grazie Matteo,

      dopo un giorno sto iniziando a vedere i primi risultati.

      Ne approfitto per farti un’altra domanda: ho visto che molti dei tag che ho inserito su Analytics vengono identificati con nomi non chiari. Dove posso rinominarli in modo da capire esattamente quali siano?

    • Matteo Zambon

      11 05 2018

      Ciao Gian Marco, se intendi i nomi che dai ai Tag dentro a GTM li puoi rinominare come vuoi. Ti consiglio di gestire con una nomenclatura adeguata (è uno dei barbatrucchi che spiego all’interno del Club Tag Manager Italia: https://club.tagmanageritalia.it)

      A presto!

  • Reply

    Francesco

    04 01 2018

    Ciao Matteo, complimenti tutto molto utile.
    Ti segnalo che prima di creare l’attivatore (step 1) è necessario attivare tutte le variabili relative ai Click (step 2), altrimenti nella prima fase non ho la possibilità di selezionare “click url”

    • Matteo Zambon

      04 01 2018

      Ciao Francesco e grazie dei complimenti 🙂

      Ho aggiornato 😉

  • Reply

    Gam

    27 10 2017

    Ciao, ho seguito al meglio la tua guida, ma purtroppo non sono riuscito ad ottenere il risultato sperato. E infatti i miei pdf non sono tracciati

    Sperando in un tuo aiuto, ti posso dire che allo STEP 3, per le voci Categoria ho dovuto “scrivere” da tastiera la voce PDF, come anche in Azione con Download (mentre {{Click URL}} risulta tra le variabili già esistenti).

    Rispetto allo STEP 4, dopo aver attivato la Modalità Anteprima ed essere andato alla pagina del sito in cui si trova il link al PDF, visualizzo il Tag sotto la voce Tags Not Fired On This Page,
    Anche in Eventi di Google Analytics tutto “tace”.

    Dove ho sbagliato?
    Ti ringrazio in anticipo per l’eventuale aiuto.
    Gam

    • Matteo Zambon

      27 10 2017

      Ciao Gam,

      da quello che leggo, c’è qualcosa che non va nell’Attivatore. Prova a settare l’Attivatore come “Clic- tutti gli elementi” e non solo i link.

      Fammi sapere!

    • Gam

      30 10 2017

      Ciao Matteo,
      ho provato a seguire il tuo consiglio ma nulla. Ho anche riprovato a fare la procedura ex-novo ma nulla cambia.
      Allo STEP 3 per la creazione del tag, quando devo scegliere le variabili trovo solo le seguenti voci:

      Click Classes
      Variabile di livello dati

      Click Element
      Variabile di livello dati

      Click ID
      Variabile di livello dati

      Click Target
      Variabile di livello dati

      Click Text
      Variabile evento automatico

      Click URL
      Variabile di livello dati

      Event
      Evento personalizzato

      Impostazioni di Google Analytics
      Impostazioni di Google Analytics

      Page Hostname
      URL

      Page Path
      URL

      Page URL
      URL

      Referrer
      Referrer HTTP

      Quindi non rilevo PDF, e quanto serve per procedere come da te indicato.
      Non riesco a capire come/cosa fare.
      Grazie ancora per un eventuale aiuto.
      Gam

    • Matteo Zambon

      30 10 2017

      Ciao Gam,

      Il Tag è impostato bene, non esiste la Variabile PDF. Come puoi leggere nella guida, le uniche Variabili che vado ad inserire sono {{Click URL}} nell’Azione e {{Page Path}} nell’Etichetta. In Categoria scrivo la parola PDF così che sia poi visibile negli eventi Google Analytics, ma non è una variabile 🙂 Lo Step 3 lo hai fatto giusto, deduco che ci sia qualcosa che non va nell’Attivatore, mi puoi dire come lo hai impostato? Oppure se vuoi puoi inviarmi degli screen a info@tagmanageritalia.it, così potrò aiutarti meglio!

    • Gam

      02 11 2017

      Buongiorno Matteo,
      ho rifatto tutta la procedura, credo sia corretta, così come l’hai ben spiegata. Temo che però vada in qualche modo “adeguata”.

      Infatti, rispetto al tuo esempio, io ho alcune pagine “.html” che contengono il link ad alcuni file pdf in altra parte del sito.
      In altre parole, http://www.miosito.com/pagina.html contiene file1.pdf (che si trova in http://www.miosito.com/filedascaricare/file1.pdf

      Credi possa influire? Infatti ora se faccio anteprima

    • Matteo Zambon

      02 11 2017

      Ciao Gam,

      non dovrebbe influire 🙂 Bisognerebbe andare a vedere la sorgente HTML del link al PDF com’è impostato.

    • Gam

      17 11 2017

      Ciao, risultato raggiunto anche da un neofita come me, con le tue indicazioni e “dritte”!
      Grazie per la pazienza, la tanta disponibilità e, sopratutto, la grande competenza!
      Gam

    • Matteo Zambon

      17 11 2017

      Ciao Gam,

      grazie dei complimenti e buon Tag 🙂

  • Reply

    Settimo

    21 10 2017

    Ciao Matteo,

    guida fantastica, grazie!

    Ho creato un attivatore che prevede su una pagina specifica un pdf da scaricare.

    Tutto funziona e GA traccia perfetto.

    Poichè ho un’altra pagina con lo stesso pdf da tracciare, in corrispondenza dell’attivatore “Click Download PDF“
    ho inserito un altro Page URL e relativa pagina.

    Ho fatto verifica con anteprima debug e scopro che l’attivatore non funziona sia sulla prima pagina (che prima funzionava) che sulla seconda.

    E quindi ho ripristinato l’attivatore con una sola pagina…

    Come faccio a tracciare il pdf sull’altra pagina? devo fare un attivatore a parte?

    Grazie

    Settimo

    • Matteo Zambon

      21 10 2017

      Ciao Settimo, grazie delle belle parole. La soluzione è creare 2 attivatori oppure un unico attivatore con una condizione con espressione regolare per gestire entrambe le pagine 🙂

      A presto!

  • Reply

    Elisa

    19 10 2017

    Buongiorno Matteo,
    ho eseguito tutti i passaggi per tracciare il download di un PDF. Ma quando attivo la modalità anteprima e clicco sul pdf il tag rimane in ‘Tags Fired On This Page:’ anche se mi apre il documento.
    Cosa posso aver sbagliato?

    Grazie mille per l’aiuto
    Elisa

    • Matteo Zambon

      19 10 2017

      Ciao Elisa, riesci a inviarmi lo screenshot della configurazione dell’attivatore? Il problema è lì.

  • Reply

    Tom

    19 10 2017

    Ciao, scusa io ho una pagina del mio sito su base wp www,miosito.info/pagina-del-sito ora in questa pagina ho un link a un PDF, il link si apre su una nuova scheda che però è www,miosito.info/PDF/nome-pdf.pdf . E’ impossibile che io riesca a tracciare questi click? Non riesco bene a impostare l’attivatore. Scusa l’ignoranza…

    grazie!

    • Matteo Zambon

      19 10 2017

      Ciao Tom, non ti preoccupare ora cerco di spiegarti 🙂
      Puoi tracciare benissimo questo tipo di casistica esattamente con la guida qui sopra. Ti basta creare l’attivatore che verifichi che il link contenga il file con estensione .pdf e la magia è fatta. Non importa se il PDF è in un altro percorso o addirittura in un altro dominio.

      Fammi sapere!

      A presto

    • TOM

      21 12 2017

      Grazie, Matteo, il mio studio continua…. proprio in questo caso di cui parlavamo ho un problema nel senso che ho una pagina in cui ci sono vari pdf. E su analytics vedo sugli eventi quando vengono cliccati in maniera distinta, insomma riesco a monitorarli a quanto pare.

      Soltanto che visualizzo dei numeri troppo bassi rispetto ad esempio ai dati che ho da Mailchimp. Per farti capire, su un campaign report di Mailchimp mi risulta che un link al pdf su quella pagina nell’arco di due giorni ha avuto migliaia di click (nella newsletter inviata con mailchimp). Mentre se vado a vedere Analytics mi risultano 40-50 click su quello stesso link al PDF nel mio sito. Significa che se il link al PDF non è dentro il mio sito non lo conteggia? Sbaglio qualcosa? Forse non mi spiego bene, grazie comunque per eventuali consigli!

    • Matteo Zambon

      22 12 2017

      Ciao Tom, cosa intendi per report mailchimp? Click nella email oppure hai creato degli eventi mailchimp sul click del pdf?
      Se è sulla email dovresti avere GTM installato nella email (cosa non fattibile) e quindi i numeri discordano per questo motivo, sono proprio due azioni separate.

      Fammi sapere, a presto!

  • Reply

    Neven

    11 07 2017

    Ciao Matteo,
    io dovrei tracciare un link di un PDF caricato su WordPress, il link si apre da un messaggio di posta che arriva da Mailup. (vorrei riuscire a vedere sia le aperture del link sia i download del PDF)
    Cosa mi consigli di fare? Grazie mille in anticipo

    • Matteo Zambon

      11 07 2017

      Ciao Neven,

      dunque il download del pdf, ovvero l’hit che hai del file, se è dentro ad un link di una email (e tu tracci già il click della email come hai detto) l’unico modo che puoi farlo è guardare il log del server.
      Altrimenti potresti usare un #barbatrucco, ovvero creare una pagina dove mostri “Eccoci! Il tuo file PDF è pronto, solo qualche secondo…” che fa un redirect dopo qualche secondo al file PDF. Fatto questo tu puoi tracciare in quella pagina l’hit di GA. Ovviamente non potrai MAI sapere se effettivamente il file viene scaricato. Dovresti fare uno script sul file che invii mettendo un pixel di GA ma anche qui tipicamente viene mostrato un messaggio di avviso che il PDF sta cercando di chiedere una risorsa esterna.

      Insomma, dipende da:
      1) Quanto vuoi sbatterti per avere questa informazione
      2) Quanto puoi fisicamente fare (magari i log sul server non riesci ad averli)

      Spero di averti risposto 🙂

    • Neven

      11 07 2017

      Ok grazie Matteo, penso che farò a meno di monitorare i download! Gentilissimo 🙂

    • Matteo Zambon

      11 07 2017

      Non volevo farti cambiare idea 😀

  • Reply

    Andrea

    14 02 2017

    Ciao Matteo, sono riuscito a implementare GTM sul mio sito grazie ai tuoi suggerimenti, Ora il dubbio che mi viene, poiché utilizzo WordPress, è lo stesso espresso da “Stefano” nei commenti, e cioè: ho un tasto sul mio sito che una volta cliccato non genera in automatico il download del documento, ma apre una pagina in cui si visualizza il PDF, e da lì l’utente o decide di scaricare il documento o di chiudere la finestra senza effettuare il download. Io vorrei tracciare il click che gli utenti fanno sul tasto, a prescindere se questi poi effettivamente scaricano il documento. Dovrei creare un evento “Click URL” giusto?
    Grazie mille

    Andrea

    • Matteo Zambon

      14 02 2017

      Ciao Andrea, esattamente! tracci il click del pulsante che ovviamente nell’evento nominerai non più download PDF ma click PDF o qualcosa di più idoneo alle tue esigenze 🙂
      Mi fa piacere che le mie guide ti siano utili!

      A presto e buon tag!

  • Reply

    Luca

    12 01 2017

    Ciao Matteo,
    nel mio caso il pdf non e’ un download ma una page view. Quindi dovrei fare cosi nella configurazione tag, correggimi se sbaglio
    Track type: Page view
    More settings > Fields to set> Field name= page, Value=non posso lasciare vuoto, cosa metto?

    • Matteo Zambon

      12 01 2017

      Ciao Luca, se è un link dovresti ragionare sul click url e non sulla pageview. A presto!

  • Reply

    Marco

    31 12 2016

    Ciao!!

    Funziona perfettamente! 🙂

    Se adesso volessi impostare tale download come Obiettivo in Google Analytics, devo impostare un obiettivo sull’evento definito in Tag Manager dove nei campi Categoria, Azione e Etichetta imposterò i valori definiti in GTM?

    Categoria e uguale a: PDF
    Azione è uguale a: Download {{Click URL}}
    Etichetta è uguale a: Pagina {{Page Path}}

    È corretto?

    Grazie!
    Marco
    ,

    • Matteo Zambon

      02 01 2017

      Ciao Marco! Esattamente, ti basta impostare l’obiettivo su GA gestendo gli eventi come hai descritto.

      A presto!

  • Reply

    federica digiorgio

    06 12 2016

    Ciao Matteo, sapresti indicarmi perché nelle variabili non compare ‘Clic’ tra le variabili integrate?
    grazie molte

    • Matteo Zambon

      07 12 2016

      Devi abilitare la variabile integrata spuntandola 🙂

  • Reply

    Stefano

    02 12 2016

    Tutto chiarissimo.

    Ho solo un dubbio. Nel caso io ho il pdf caricato su wordpress che non si scarica ma si apre direttamente su una nuova pagina(poi ho si legge o si scarica), la procedura è la stessa? Il pulsante che rimanda al pdf è su un altra pagina esterna che non posso tracciare, quindi al pulsante ho linkato direttamente l’url del pdf che ho su wordpress x farlo aprire a video.

    Funziona così? Perchè in modalità debug non ho possibilità di testare e su analytics non riesco a trovarlo!

    Grazie,

    Ste

    • Matteo Zambon

      02 12 2016

      Ciao Stefano, hai un link PDF su un’altro sito, oppure chi clicca passa da una pagina “proxy” e poi successivamente avviene il download?
      Nel primo caso dovrebbe funzionare, nel secondo dovresti cambiare l’attivatore e quindi non basarti sull’estensione “.pdf” ma trovare un altro elemento univoco per tracciare quel click.

      Spero di averti risposto!

      A presto

  • Reply

    alemarengo

    18 08 2016

    Ciao Matteo. Una domanda (stupida!): l’abilitazione “Page URL Corrisponde all’espressione regolare .*“ vale sempre e solo quando un elemento da tracciare si trova in ogni pagina? È come dire all’attivatore: “Eseguiti in ogni pagina del sito!”. Giusto?

    • Matteo Zambon

      19 08 2016

      Ciao Alessandro, si esatto. Con quella impostazione identifica che l’attivatore è in ascolto su ogni pagina. A presto!

  • Reply

    giancarlo

    12 08 2016

    Ciao Matteo e grazie per avermi risposto. Sembra di aver risolto: era tutto corretto, l’unica cosa che non avevo fatto è stato cliccare sul link. Nello STEP 4, avendo letto “Una volta cliccato il link dell’email,” e non avendo capito a cosa ti riferivi con email mi sono impallato. Ora sembra che sia ok. Grazie mille, sei stato gentilissimo comunque.

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      Eccolo l’errore 🙂 colpa mia è stato un refuso, ho corretto. Ovviamente intendevo il link al PDF 🙂

      A presto!

    • giancarlo

      12 08 2016

      Bene, sembra che abbiamo entrambi risolto un problemino. Grazie e buon lavoro

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      A te!

  • Reply

    giancarlo

    12 08 2016

    Ciao Matteo, ho seguito la procedura come da indicazioni ma nella pagina dedicata (che è poi la home del sito) il Tag compare sotto a Tags Not Fired On This Page. Inoltre non mi compare la voce di menu Message sotto a Pageview, non so se può essere questa l’anomalia.

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      Ciao Giancarlo, il message nel mio screenshot non ha rilevanza per questa implementazione, quindi non preoccupartene.
      La cosa che posso pensare è che l’attivatore (STEP 1) abbia qualcosa che non va.
      Hai inserito PAGE URL ► espressione regolare .* e Click URL finisce con .pdf?
      Nel debug vai nell’evento gtm.linkClick e poi seleziona il tag dell’evento GA del PDF e verifica dove c’è la X rossa nella sezione del trigger. Ti indica la condizione che non ha abilitato l’attivatore.
      Fammi sapere!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.