Il codice GACT (Google Analytics Tracking Code) è quel bellissimo valore che risiede all’interno dello snippet di codice Javascript che ti serve per l’installare Google Analytics.

Corrisponde a un ID di monitoraggio, detto informalmente anche codice UA (UA-XXXXXX-X, dove al posto delle “X” ci saranno dei numeri), contenuto all’interno dello snippet.

Il codice GACT va quindi inserito nell'<head> di tutte le pagine del sito web su cui vogliamo installare Google Analytics.

 

Tra l’altro, dal 2014 la nuova versione del codice di monitoraggio per Universal Analytics ha introdotto delle modifiche rispetto alla precedente, fra cui:

Ma andiamo dritti al sodo.

Dove trovo il codice UA (GACT)?

Puoi recuperare il codice UA andando su:

Google Analytics > Amministrazione > Informazioni sul monitoraggio > Codice di monitoraggio.

In questa sezione troverai l’ID di monitoraggio (UA-XXXXXX-X) e lo snippet di codice, se vuoi installarlo a mano.

dove trovare codice monitoraggio ua google analytics

Arrivati a questo punto credo che tu abbia capito cosa sto per dirti: se non vuoi mettere mano direttamente al codice, puoi anche installare lo snippet con Google Tag Manager 🙂

Quindi, a meno che tu non veda l’ora di installartelo a manina, in questa guida ti spiego dettagliatamente come implementare Google Analytics tramite Google Tag Manager. 😀

Inoltre, per evitare di dover andare a ripescare tutte le volte il codice UA-XXXXXX-X, puoi creare sul tuo account di Google Tag Manager una Costante (io la chiamo Costante GA) che “memorizzerà” una volta e per tutte il codice.
In questo modo non sarà necessario riscriverlo a mano ogni volta che crei un nuovo Tag per Google Analytics 🙂

Uuuuhhh quante cose belle che si possono fare con GTM 😀 e siamo solo all’inizio!

Se anche tu vuoi semplificarti la vita installando Google Analytics con Google Tag Manager, allora leggi anche le altre guide che ho scritto: ti spiegherò un sacco di #barbatrucchi.

A presto e… Buon Tag!

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.