Non mi dire che stai lì ancora a mandare le email a mano!
Mai sentito parlare di Active Campaign?

Active Campaign è in pratica una piattaforma di email marketing e marketing automation integrata, molto completa ma anche semplice da usare.

In sostanza, ti permette di gestire molto facilmente le tue newsletter, segmentando i tuoi contatti per creare dei funnel dedicati in base alle necessità ed estremamente personalizzati.

Grazie all’uso dei tag (in questo caso non sono i Tag di Google Tag Manager, ma delle etichette 😀 ) su Active Campaign è possibile infatti raggruppare i contatti in segmenti con caratteristiche comuni. Questi tag possono essere aggiunti manualmente o in automatico, in base a particolari azioni compiute dall’utente.

Un’altra cosa interessante di Active Campaign sono le Automazioni. Puoi riuscire a creare – come ti spiegavo prima – dei funnel di percorso, in base alle azioni già compiute dell’utente.

Il contatto inserito all’interno di un’automazione si incanalerà in un percorso diverso in base al fatto – ad esempio – di aver aperto o non aperto la tua email o di aver cliccato o meno su un’URL.

Nel primo caso, se l’utente ha aperto la mail, potresti fargli arrivare una newsletter con altri contenuti simili (decidendo persino le tempistiche, per esempio dopo 7 giorni). Se invece non la apre, potresti decidere di organizzare l’automazione affinchè riceva altri tipi di messaggi.

Ecco perché Active Campaign è uno strumento che ti permette di essere molto preciso nell’inviare messaggi personalizzati ai tuoi contatti!

La piattaforma è utilizzabile a pagamento, con varie fasce di prezzo in base alle esigenze e alla mole di contatti da gestire.

Un investimento interessante però, no? 🙂

Link utili

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.