Una delle cose più belle di Google Analytics 4 è che permette di tracciare automaticamente alcuni eventi. Ovviamente devi già aver creato una nuova proprietà e associato i Data Stream che ti ricordo possono essere di tipo Web, iOS o Android.

A differenza di Google Universal Analytics, questi sono nuovi eventi che vengono gestiti e sparati automaticamente da GA4 in base a determinate casistiche.

Questi eventi vengono chiamati “Automatically collected events” (Eventi raccolti automaticamente in italiano), ovvero gli eventi tracciati automaticamente da Google Analytics 4.

Nella guida ufficiale trovi la lista completa di tutti questi bellissimi eventi tracciati automaticamente dal buon GA4.

Tra gli eventi che vedrai nella lista, compariranno anche quelli inclusi nella Enhanced measurement, ovvero gli eventi “speciali” che puoi abilitare per ogni Data Stream e che ti permetteranno di ottenere i tracciamenti più diffusi (come search, download file, scroll, video e così via) in modo semplice senza tante configurazioni.

Una cosa che devi sapere: i parametri in comune

Prima di passare alla lista degli eventi devi sapere che ogni evento possiede dei parametri. Tutti gli eventi possiedono dei parametri in comune:

  • language
  • page_location
  • page_referrer
  • page_title
  • screen_resolution

Oltre a questi ci possono essere altri parametri specifici per ogni evento.

Ora torniamo agli eventi automatici 🙂

Quali sono gli eventi Automatici

Come probabilmente saprai esistono eventi di tipo Web e di tipo App (ovvero a seconda del tipo di Data Stream). Un evento può anche appartenere ad entrambe le varianti.

In questa guida ci concentreremo solo sugli eventi di tipologia “Web“.

Ecco gli eventi tracciati automaticamente:

  • first_visit (prima visita). Corrisponde alla prima volta che un utente visita il sito web
  • session_start (inizio di sessione). Corrisponde a quando un utente avvia una nuova sessione interagendo con il sito web
  • user_engagement (coinvolgimento dell’utente). Corrisponde a quando l’utente scrolla o è rimasto per un periodo di tempo nella pagina o ha visitato più pagine.

Non dimenticarti degli altri eventi dell’Enhanced measurement (leggi qui la guida), ovvero gli eventi che abiliti attraverso l’opzione di misurazione avvanzata in Google Analytics 4 direttamente nel Data stream.

Gli eventi sono:

  • page_view
  • clic
  • scroll
  • file_download
  • video_start
  • video_progress
  • video_complete
  • view_search_results

Dove puoi vedere gli eventi?

Semplice, in Google Analytics 4 ti basterà andare nel menù Events e lì troverai la lista di tutti gli eventi

Automatically Collected Events in Google Analytics 4

Link utili

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.