In Google Tag Manager è possibile indicare una sorta di sequenza di attivazione per i Tag.

Questa funzione è disponibile in tutti i Tag nella sezione “Impostazione avanzate” sotto la voce “Sequenza Tag“:

glossario sequenza tag

Nel dettaglio trovi le voci:

  • Tag di installazione
  • Tag di cleanup

Il primo “Tag di installazione” sta ad indicare un Tag che viene attivato prima del Tag in questione.

Il secondo “Tag di cleanup” indica invece un Tag che viene attivato dopo il Tag in questione.

Attenzione: l’impostazione considera solo l’attivazione del Tag e non la sua esecuzione. Quindi potrebbe capitare che un Tag si attivi, non finisca la sua esecuzione, parta il Tag successivo e questo finisca prima.

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.