Corso Google Tag Manager Al Comando 2022

IL PRIMO CORSO IN ITALIANO DI SEMPRE SU GOOGLE TAG MANAGER È TORNATO!

AL COMANDO

La nuova versione 2022 del corso formativo di Matteo Zambon e Tag Manager Italia per imparare a utilizzare Google Tag Manager a livello avanzato, anche se parti da zero e anche se non sei un tecnico

OK Matteo, voglio saperne di più
collaborazioni tag manager italia e matteo zambon parziali
Luca La Mesa - Il tema della misurazione non è però così semplice ed intuitivo e Matteo si dedica con passione e competenza ad aumentare le conoscenze del mercato sul tema del Tag Manager

Il tema della misurazione non è però così semplice ed intuitivo e Matteo si dedica con passione e competenza ad aumentare le conoscenze del mercato sul tema del Tag Manager - Luca La Mesa

Francesco Agostinis - In Italia, se si parla di Tag Manager il nome giusto è Matteo Zambon. Tecnicamente preparatissimo e desideroso di condividere in modo semplice i segreti dello strumento

In Italia, se si parla di Tag Manager il nome giusto è Matteo Zambon. Tecnicamente preparatissimo e desideroso di condividere in modo semplice i segreti dello strumento - Francesco Agostinis

Gianpaolo Lorusso - Se vuoi capire come funziona GTM, e ti interessa poi approfondire la conoscenza delle sue funzionalità più avanzate, le guide e il corso di Matteo Zambon sono secondo me passaggi quasi obbligati

Se vuoi capire come funziona GTM, e ti interessa poi approfondire la conoscenza delle sue funzionalità più avanzate, le guide e il corso di Matteo Zambon sono secondo me passaggi quasi obbligati - Gianpaolo Lorusso

Nato nel 2016, AL COMANDO è il primo (e più completo) corso in italiano su Google Tag Manager

Questo perché contiene il “Protocollo Zambon“, realizzato dall’unico Beta Tester italiano di Tag Manager scelto da Google

corso Google Tag Manager AL COMANDO 2022 benefit inclusi

Insieme al corso formativo AL COMANDO riceverai Bonus del valore totale di 432 €

Luigi Sciolti - Google Tag Manager è obbligatorio per chi come me è uno specialista di Google Ads e ha bisogno della Digital Analytics anche ad un livello più avanzato. Nella mia azienda lo utilizziamo da 4 anni e, devo ammettere, prima di allora non avevamo mai provato nessun sistema di Tag Management. Se hai bisogno di scoprire di più sul Tag Manager e ti occupi di Web Analytics, questo è l’inizio di un nuovo mondo che Matteo ha colonizzato

Google Tag Manager è obbligatorio per chi come me è uno specialista di Google Ads e ha bisogno della Digital Analytics anche ad un livello più avanzato. Nella mia azienda lo utilizziamo da 4 anni e, devo ammettere, prima di allora non avevamo mai provato nessun sistema di Tag Management. Se hai bisogno di scoprire di più sul Tag Manager e ti occupi di Web Analytics, questo è l’inizio di un nuovo mondo che Matteo ha colonizzato. - Luigi Sciolti

Daniele Donzella - Matteo in questo contesto si è distinto in maniera particolare, mettendo a disposizione il proprio tempo nella raccolta di un enorme patrimonio di knowledge su GTM in lingua italiana; un patrimonio fatto case, documentazioni e “barbatrucchi” (ipse dixit), aiutando tantissimi professionisti a risolvere i propri rompicapi e soprattutto facendolo in maniera smart

Matteo in questo contesto si è distinto in maniera particolare, mettendo a disposizione il proprio tempo nella raccolta di un enorme patrimonio di knowledge su GTM in lingua italiana; un patrimonio fatto case, documentazioni e “barbatrucchi” (ipse dixit), aiutando tantissimi professionisti a risolvere i propri rompicapi e soprattutto facendolo in maniera smart - Daniele Donzella

Salvatore Aranzulla - Quando ho un problema con Google Analytics, mi rivolgo sempre a Matteo, che ha sempre la soluzione giusta al momento giusto

Quando ho un problema con Google Analytics, mi rivolgo sempre a Matteo, che ha sempre la soluzione giusta al momento giusto. - Salvatore Aranzulla

Cos’è il corso su Google Tag ManagerAL COMANDO“?

AL COMANDO è il primo corso di sempre su Google Tag Manager italiano (e uno dei primi corsi al mondo su GTM ad essere stato immesso sul mercato).

Grazie alla precedente edizione e a questa nuova release del corso, AL COMANDO ha aiutato centinaia di professionisti del web italiani a diventare degli esperti su Google Tag Manager, e ti insegna come...

  • risparmiare tempo e denaro nelle tue attività quotidiane di web marketing...
  • renderti indipendente dagli sviluppatori nell’implementazione dei tracciamenti...
  • evitare di bruciare inutilmente soldi in campagne su Google e su Facebook...

...e molto altro ancora.

Per chi è il corso su Google Tag ManagerAL COMANDO“?

Il corso formativo AL COMANDO è rivolto a tutti coloro che hanno necessità di imparare a utilizzare Google Tag Manager per la propria attività professionale.

È adatto anche a chi parte da zero e non è un tecnico.
Questo perché la struttura del corso è fatta a moduli: parte dai concetti di base e si sviluppa su temi progressivamente più avanzati.

L'approccio del corso è squisitamente pratico e orientato al "saper fare".
In altre parole, ogni singola implementazione di tracciamento viene spiegata e mostrata passo passo.

Così potrai realizzarla a tua volta in tempo reale sul tuo PC.

Ecco i profili professionali che possono ottenere il massimo dal corso AL COMANDO su Google Tag Manager:



  • Per professionisti del web (e-commerce manager, specialisti SEO, specialisti in Facebook Ads, specialisti in Google Ads) che vogliono “salire di livello”

    C’è un tratto comune a tutti i grandi professionisti del web, a prescindere dalla loro specialità.

    I migliori SEO, digital marketers, social media manager, media buyer, specialisti in Facebook Ads, Google Ads, o in affiliate marketers hanno una abilità in comune: sanno utilizzare Google Tag Manager (e Google Analytics) per misurare e rendere più profittevole le loro attività quotidiane.

    In particolare, non conosco UN SOLO peso massimo del digital marketing che non sia in grado di utilizzare Google Tag Manager ad un livello medio/avanzato.

    Il motivo è molto semplice: nel digital marketing, ciò che non può essere misurato, non può essere migliorato. Quindi, se vuoi "diventare bravo" nel tuo lavoro, semplicemente non puoi fare a meno di GTM. È un dato di fatto.



  • Per professionisti del web “tuttofare” che vogliono specializzarsi diventando dei digital analyst

    Se ti occupi da qualche tempo di digital marketing, è probabile che ti sia già reso conto dell’importanza di essere uno specialista in una o più attività.

    Certo, devi saper fare un pò di tutto. Ma i professionisti più ricercati (e pagati) sono specializzati in una attività specifica. In questo contesto, c’è un’opportunità enorme nel campo della digital analytics, perché i digital analyst sul mercato sono davvero pochi.

    In altre parole, in Italia mancano centinaia (se non migliaia) di professionisti in grado di configurare e gestire correttamente Google Tag Manager (e Google Analytics) per i loro clienti.

    Ricevo di media due o tre richieste alla settimana di nuovi lavori da realizzare (e/o di professionisti da assumere) nel campo della digital analytics. E questo da almeno tre anni a questa parte.



  • Per chi vuole apprendere delle “abilità eterne” per non rimanere mai più senza lavoro

    Se sei un giovane che aspira a lavorare nel mondo digital, sappi che ci sono delle OTTIME opportunità professionali se scegli di diventare un digital analyst.

    E la stessa cosa vale anche se non hai più vent’anni, ma stai cercando un cambiamento nella tua carriera professionale. La professione del digital analyst è tra le più richieste in ambito digital. E questo non solo in Italia, ma in tutto il mondo.

    Dai un occhiata agli articoli presi da Forbes e da Towards Data Science che trovi qui sotto:

    • Secondo il Ministero del Lavoro USA (1), il numero di lavori nel campo della data science aumenterà del 28% entro il 2026 (parliamo di circa 11.5 MILIONI di nuovi posti di lavoro)...
    • Secondo Forbes, negli USA ci sono state 2,7 milioni di posizioni aperte per lavori nel mondo della Data Analytics nel 2020 (2).
    Estratto news Towards Data Science (1) FONTE: Towards Data Science, “Is Data Science Still a Rising Career in 2021” – 26/01/2021 Articolo Forbes Data Analyst (2) FONTE: Forbes, “Is Data Analytics a good career option” – 8 Luglio 2020 Estratto articolo Forbes Data Analyst Un estratto dall’articolo di Forbes, “Is Data Analytics a good career option”

Per chi NON è il corsoAL COMANDO“?

  • Per chi pensa di potersi “comprare” un lavoro da sogno

    Durante il corso ti porterai a casa delle competenze UNICHE sul mercato, frutto dell’esperienza del primo (e unico) centro di competenza italiano su Tag Manager, con centinaia di casi studio al suo attivo.

    Però dovrai metterci del tuo. Spetta a te fare pratica e proporti sul mercato del lavoro grazie alle abilità che acquisirai durante il corso; se avrai successo, sarai letteralmente conteso dalle aziende che stanno cercando un web analyst da inserire nel proprio organico



  • Chi non condivide l’approccio data-driven

    Parliamoci chiaro: se non ti piace l’idea di imparare a raccogliere, misurare e visualizzare dei dati per rendere più efficienti le tue attività online, questo corso non fa per te.

    In altri termini, la nostra filosofia si basa sull’idea che i dati valgano più delle opinioni e che le decisioni di business debbano essere prese sulla base dei dati, e non dei “ma secondo me…”

    Se condividi questo approccio, concorderai sul fatto che sia necessario imparare sia a scegliere quali dati raccogliere, sia a raccogliere questi dati nella maniera corretta con Tag Manager.



  • Chi cerca un corso “sit and watch” dove si guardano solo le slide ma non si fa pratica

    Ho pensato a questo percorso formativo come a qualcosa di estremamente pratico, dove tu possa seguire passo passo le spiegazioni dallo schermo del mio PC in modo da replicarle a tua volta sul tuo schermo.

    Quindi, niente maratona "stile Netflix”: se vuoi imparare Tag Manager devi mettere in pratica ciò che apprendi in prima persona, eseguendo ogni singola impostazione sul tuo PC (o Mac) mentre segui le lezioni.

Cosa imparerai con il corso su Google Tag ManagerAL COMANDO“?

In estrema sintesi, diventerai…

... un utente avanzato di Google Tag Manager, in grado di definire e implementare le strategie di digital analytics atte ad aumentare i profitti generati da siti web o campagne online; il tutto con un grande risparmio di tempo e denaro, e senza dover dipendere da sviluppatori esterni.


  • Come risparmiare tempo e denaro nelle tue attività quotidiane, rendendoti indipendente nei tracciamenti ed evitando di dover sempre rivolgerti a degli sviluppatori
  • Come lanciare più rapidamente le tue campagne di marketing online e misurarne i risultati nella maniera corretta
  • Come prendere il controllo dei tracciamenti del tuo sito in modo da renderlo più efficiente ed aumentarne le conversioni, grazie alla comprensione del comportamento dei tuoi utenti
  • Come prendere il controllo delle tue campagne di marketing online, così da aumentarne i profitti a parità di soldi investiti in inserzioni su Google Ads e Facebook Ads
  • Come implementare in tempo record Google Universal Analytics, Google Analytics 4, Google Ads e il Pixel di Facebook in tutti i progetti che gestisci, automatizzando le procedure di implementazione
  • Come gestire la GDPR a norma di legge in tutti i siti che gestisci
  • Come implementare i tracciamenti server-side con Tag Manager in maniera facile e veloce (anche se non sei un tecnico)
  • Come individuare e rimuovere uno per uno dal tuo sito web TUTTI gli ostacoli presenti nel processo di acquisto dei tuoi clienti grazie ad una specifica modalità di utilizzo di GTM.
  • Come diventare autonomo grazie a GTM nell'installazione di qualsiasi servizio: Criteo, AdRoll, TikTok, Pinterest e così via.

Qual è la differenza con gli altri corsi su
Google Tag Manager presenti sul mercato?

Le differenze sono numerose. Andiamo per ordine:

Differenza n.1

Prima di tutto, AL COMANDO è un percorso formativo, e non un semplice corso.

Sarai seguito lungo tutta la tua curva di apprendimento e non sarai mai lasciato solo, soprattutto nel momento in cui incontrassi delle difficoltà nell’apprendimento o nelle implementazioni spiegate nel percorso formativo.

Nel dettaglio, avrai l’opportunità di interagire direttamente con me e con gli esperti del mio Staff durante la registrazione dei moduli di “AL COMANDO” (scoprirai come più avanti).


Differenza n.2

I diversi moduli di AL COMANDO non sono preregistrati, ma viceversa saranno registrati progressivamente durante il 2022 considerando

  • il programma originale del corso
  • gli aggiornamenti di GTM
  • le specifiche esigenze dei corsisti che interagiranno con me e il mio team durante le Tag Office Hours (di cui ti parlerò tra poco...)

In questo modo, potrai beneficiare di un percorso formativo super aggiornato e tagliato su misura sulle esigenze dei singoli studenti che fanno parte del corso…

Ho pensato a questa modalità perché è esattamente ciò che avrei voluto avere diversi anni fa mentre mi sono dovuto smazzare - da solo - il funzionamento di Tag Manager!


Differenza n.3

In Italia NON esistono corsi approfonditi su Google Tag Manager al di fuori di “AL COMANDO”.

E non esistono semplicemente perché ci sono pochissime persone che conoscono questa materia bene abbastanza da poterla insegnare partendo da zero ed arrivando ad un livello (molto) avanzato.

Ho deciso di prendermi io questa responsabilità perché Tag Manager Italia è l’UNICA azienda di formazione in Italia che può vantare centinaia e centinaia di implementazioni di Tag Manager.

E parliamo di implementazioni effettuate per aziende di ogni dimensione, dal sito del freelance, alla PMI, ai grandi brand, alle banche e infine alle multinazionali (tra cui un gruppo internazionale da 4,5 miliardi di fatturato).


Differenza n.4

Molti dei corsi su Google Tag Manager presenti sul mercato hanno un approccio molto teorico e superficiale alla materia.

Persino il corso ufficiale di Google su Tag Manager non fa eccezione (ahimè).

In altre parole, ci trovi dentro:

⛔ I concetti di base
⛔ Esempi astratti di funzionamento di Tag Manager
⛔ Implementazioni di base, perlopiù poco aggiornate
⛔ Implementazioni bizzarre o poco realistiche

Tutte cose che non ti sono di nessuna utilità nel tuo lavoro di ogni giorno, dove devi invece confrontarti con implementazioni reali fatte per clienti reali, ricche di imprevisti, complessità e così via.


Differenza n.5

Dulcis in fundo (si fa per dire), nel web abbondano corsi o guide su GTM che contengono degli errori di implementazione belli e buoni.

Pensa che sono sbagliate persino le guide ufficiali all’implementazione con GTM di alcuni software molto famosi (te ne parlerò all’interno di Al Comando).

Lo so per certo perché ho dovuto realizzare io la versione corretta, che è tuttora pubblicata sul blog di Tag Manager Italia, e viene linkata dal sito originale dei produttori 😀



Insomma, quando si parla di imparare Tag Manager, non puoi andare a tentoni: devi essere sicuro di imparare ad usare Tag Manager in concreto, nei progetti digitali sui quali stai lavorando.

AL COMANDO nasce proprio con questo scopo: metterti nelle condizioni di utilizzare Tag Manager da subito nella tua tipica giornata lavorativa.

Per questo motivo, i diversi moduli di AL COMANDO sono (e saranno) realizzati sulla base della mia personale esperienza sull’utilizzo intensivo di GTM…

Lo utilizzo da anni ogni santo giorno nelle mie consulenze su progetti di ogni dimensione, per clienti italiani e internazionali.

E grazie ai due nuovi servizi inclusi in AL COMANDO, puoi fare delle domande e ottenere delle risposte specifiche in tempi super rapidi sulle implementazioni che stai effettuando.

Grazie a questi due servizi non rimarrai mai bloccato mentre apprendi o mentre stai cercando di mettere in pratica quanto hai appreso nei tuoi progetti lavorativi...

Sto parlando dei due fiori all’occhiello di Al Comando, ossia…

TOH! (Tag Office Hours)
Il servizio di consulenza dal vivo settimanale

Tag Office Hours: il servizio di aggiornamento e approfondimento incluso come bonus nel corso Google Tag Manager AL COMANDO 2022

Toh! (che sta per Tag Office Hours) è una videocall di consulenza dal vivo semi-privata che erogo una volta alla settimana agli studenti del percorso “Al Comando”.

Come ti dicevo AL COMANDO è stato pensato per essere un percorso formativo interattivo, e i suoi moduli vengono registrati durante lo svolgimento del percorso didattico (che dura idealmente 16 settimane).

Di conseguenza, ogni settimana avrai la possibilità di interagire con me ponendomi le tue domande sui diversi argomenti del corso, e proporre degli argomenti che vorresti fossero trattati durante le prossime lezioni.

Allo stesso modo, potrai pormi le tue domande sui progetti che stai gestendo, con la possibilità di attivare la tua webcam e di condividermi il tuo schermo in diretta, in modo che io possa erogarti la mia consulenza dal vivo sui progetti che gestisci.

Ma Matteo, il TOH (Tag Office Hours) si tiene una alla settimana, mentre io sono bloccato adesso! Come faccio?

Se ti stessi facendo questa domanda, non preoccuparti perché gli studenti di “AL COMANDO” possono contare sul servizio Tag Mentoring...

Tag Mentoring
Il servizio di supporto tecnico giornaliero

Tag Mentoring: il servizio di assistenza incluso come bonus nel corso Google Tag Manager AL COMANDO 2022

Quando si parla di mentoring (ossia di assistenza nell’apprendimento) in materia di Tag Manager, posso dire senza falsa modestia che i due gruppi Facebook in lingua italiana gestiti da me e dal mio team sono qualcosa di unico a livello internazionale.

Come è nel nostro stile, sono i numeri che parlano: il numero dei membri del Gruppo, la velocità di risposta, il livello di interazione con i membri del gruppo - ma soprattutto il livello tecnico delle risposte erogate - non hanno eguali, nemmeno in gruppi specializzati in lingua inglese.

Di seguito puoi trovare un breve estratto delle testimonianze spontanee rilasciate dei membri del gruppo di assistenza:

testimonianza Roberto Virgilio sull'attività di mentoring tecnica sul gruppo Facebook Tag Manager Italia testimonianza Marco Risi sull'attività di mentoring tecnica sul gruppo Facebook Tag Manager Italia testimonianza Martina Carestia sull'attività di mentoring tecnica sul gruppo Facebook Tag Manager Italia
testimonianza Andrea Cazzola sull'attività di mentoring tecnica sul gruppo Facebook Tag Manager Italia testimonianza Rochi Spartano sull'attività di mentoring tecnica sul gruppo Facebook Tag Manager Italia

Cosa troverai all’interno del corsoAL COMANDO

Corso Google Tag Manager Al Comando 2022

🚀 10 moduli (più di 18 ore di video!) che ti spiegano passo-passo come utilizzare Google Tag Manager nei tuoi progetti (proprio come fa il team di Tag Manager Italia con i propri clienti)

🚀 Workshop interattivi (Tag Office Hours) di consulenza dal vivo ogni 7 giorni, dove potrai fare le tue domande a Matteo Zambon ed ottenere risposte in tempo reale

🚀 Mentoring e assistenza 24/7 durante l’apprendimento, tramite accesso ad un Gruppo Facebook privato

🚀 Un website di test dove poter effettuare le tue implementazioni in tempo reale a mentre segui le mie lezioni

🚀 Quiz rapidi al termine di ogni modulo che ti permetteranno di verificare di aver appreso correttamente i concetti e le tecniche spiegate nel corso

🚀 Esame finale con un'implementazione da realizzare, che sarà validata personalmente da un tecnico specializzato del team di Tag Manager Italia; al termine dell’esame riceverai feedback tramite una videocall

🚀 Certificato di completamento del corso, che sarà rilasciato ai corsisti che supereranno l’esame finale

🚀 Slide e altre risorse scaricabili

🚀 Accesso a vita ai materiali del corso

I contenuti del corso intensivo su Google Tag Manager
che troverai dentro “AL COMANDO”

I 10 Moduli del corso:

Icon-module – MODULO 1 –
PRESENTAZIONE DEL CORSO

In questo modulo ti spiego di cosa avrai bisogno per studiare e per fare pratica con gli esercizi che ti svolgerò modulo per modulo.

Inoltre, ti mostro come potresti organizzare e suddividere il tuo percorso formativo in base agli argomenti trattati in ciascun modulo.

In questo modo avrai sempre ben chiaro il tuo sentiero formativo e progredirai passo passo, senza sentirti disorientato tra i tanti argomenti

🚀 Prima di iniziare

  • Introduzione al corso
  • Prerequisiti necessari e consigli
  • Percorso suggerito del corso
  • Sito di demo
  • Hai bisogno di assistenza diretta?
  • Ultimi aggiornamenti
Icon-module – MODULO 2 –
INTRODUZIONE A GOOGLE TAG MANAGER

In questo modulo ti spiego introduco le logiche e il funzionamento di Google Tag Manager.

Oltre a creare un tuo prima account GTM, avrai ben chiaro come poterlo gestire in modo sicuro e saggio.

Senza mettere a rischio la privacy dei dati che raccoglierai, e soprattutto senza organizzare gli strumenti all'interno di GTM "a casaccio".

🚀 Che cos’è GTM e perché esiste

  • Come creare un account
  • I permessi utente
  • I contenitori di GTM
  • Panoramica del contenitore di GTM
  • Tag, Attivatori e variabili
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 3 –
I 6 PILASTRI DI GTM

In questo modulo vediamo nel dettaglio le logiche, il funzionamento e come usare gli strumenti fondamentali di GTM.

Ti farò inoltre una demo pratica completa sull’utilizzo dei 6 pilastri di GTM.

In questo modo avrai basi solide grazie alle quali potrai realizzare a regola d’arte tutti i tracciamenti per un sito web ed e-commerce.

🚀 I 6 Pilastri di GTM

  • Tag (1 pilastro)
  • Attivatori (2 pilastro)
  • Variabili (3 pilastro)
  • Data Layer (4 pilastro)
  • Modelli ( 5 pilastro)
  • Installazione di GTM
  • Implementazione di Google Analytics (UA)
  • Debug (6 pilastro)
  • Cartelle
  • Pubblicazione
  • Versioning
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 4 –
IL CUORE DI TAG MANAGER

In questo modulo ti mostro come funzionano, cosa implicano, come e quando utilizzare tutte le opzioni di Attivatori e di Variabili che Google Tag Manager mette a disposizione.

Ti spiego in modo semplice come funziona, a cosa ti serve e quali dati raccoglie il Data Layer, l'albero maestro di GTM.

Avrai così le idee chiare su come vengono attivati gli eventi di tracciamento dei dati su un sito web o e-commerce e saprai quali valori di dati potrai misurare e analizzare utilizzando ciascuna di queste Variabili di GTM.

In questo modo potrai prendere decisioni più sicure ed efficaci quando preparerai la strategia di Data Analytics del tuo sito web o e-commerce per decidere cosa e come tracciare.

🚀 Tracciare il comportamento dell’utente con gli Attivatori:

  • Gli eventi in GTM
  • Attivatore di tipo Inizializzazione
  • Attivatore di tipo del Consenso
  • Attivatore di tipo Visualizzazione di pagina
  • Attivatore di tipo Pronto per il DOM
  • Attivatore di tipo Finestra caricata
  • Attivatore di tipo Click solo link
  • Attivatore di tipo Click tutti gli elementi
  • Attivatore di tipo Invio form
  • Attivatore di tipo Scrolling
  • Attivatore di tipo Timer
  • Attivatore di tipo Elemento di Visibilità
  • Attivatore di tipo Gruppo Attivatore
  • Attivatore di tipo Modifica della Cronologia
  • Attivatore di tipo Errore JavaScript
  • Attivatore di tipo Evento Personalizzato
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 Il Data Layer:

  • Premessa
  • Cos’è il Data Layer
  • Come comunicare con il Data Layer
  • Le variabili di tipo Data Layer (Livello Dati)
  • Esempi di invio dati
  • Data Layer e variabili di GTM
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 Le variabili:

  • Premessa
  • Le variabili built-in (integrate) di GTM
  • Le variabili personalizzate
  • Le variabili dei modelli
  • Le variabili più utilizzate
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 I Customer Listener:

  • Premessa
  • Che cos’è un Listener JavaScript
  • Come creare un proprio Listener
  • Esempi di Listener e del loro utilizzo
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 5 –
MANI SUI TRACCIAMENTI

In questo modulo ti mostro come implementare alcuni importanti tracciamenti di azioni sul sito web per analizzare il comportamento degli utenti.

Ti mostro anche come implementare a regola d'arte il Pixel di Facebook e a configurare eventi di tracciamento fondamentali.

In questo modo sarai in grado di iniziare a tracciare dati preziosi per rendere più profittevoli le campagne Facebook Ads e più performante il tuo sito web o e-commerce

🚀 Tracciamento con Google Analytics:

  • Premessa su GA4
  • Configurazione di GA4
  • Tracciare i Link Click con GA4 e UA
  • Tracciare i pulsanti con GA4 e UA
  • Tracciare lo Scroll con GA4 e UA
  • Tracciare i Video con GA4 e UA
  • Tracciare un Form con GA4 e UA
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 Tracciamento con il Pixel di Facebook:

  • Premessa sul Pixel di Facebook
  • Due modi per installare il Pixel
  • L’installazione consigliata
  • Tracciare gli eventi standard
  • Tracciare degli eventi custom
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 6 –
IL “PROTOCOLLO ZAMBON”

In questo modulo troverai il succo di ciò che applico quotidianamente nei progetti di consulenza che gestisco insieme al mio team.

Un vero e proprio protocollo salva-tempo e salva-vita unico nel suo genere, per evitare che la qualità dei tuoi tracciamenti e dei progetti di Data Analytics che gestisci si schiantino contro un muro.

Ti mostro passo passo come gestire i problemi più frequenti e dispendiosi in termini di tempo e denaro che ho trovato e risolto lungo la mia carriera di consulente.

Ti mostro come gestire poi alcuni tracciamenti complessi ma molto importanti in una strategia di Data Analytics, e che è fondamentale tracciare a regola d'arte.

In questo modo non solo avrai un tool-kit per gestire in modo efficiente alcuni imprevisti nella gestione del tracking di un sito web, ma sarai in grado di effettuare tu stesso in modo autonomo alcuni tracciamenti avanzati per rendere più performante una strategia di Digital Marketing.

🚀 Il "Protocollo Zambon" per il tracking:

  • Premessa
  • Il metodo Zambon per tracciare
  • I problemi del tracciamento
  • Soluzione con lo sviluppatore
  • Soluzione in GTM
  • Soluzione #barbatrucco
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 Tracciamento dei Form con GA4, Google Analytics Universal e Facebook:

  • Premessa
  • Il metodo Zambon per capire come tracciare i form
  • Tracciare con l’attivatore
  • Tracciare con Custom Listener ed eventi custom
  • Tracciare i form di tipo Ajax
  • Tracciare un form con la thank-you page
  • Tracciare un form con l’attivatore element visibilità
  • Tracciare con un evento custom creato dallo sviluppatore
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 7 –
CONVERSIONI E DINTORNI

In questo modulo ti spiego tutti gli elementi in gioco in materia di tracciamento conversioni di un E-commerce e che è di vitale importanza conoscere bene per sapere come sfruttarli al meglio nelle proprie strategie.

Come risultato, padroneggerai un set di conoscenze che ti permetteranno di mettere in piedi un sistema di tracciamento a regola d'arte per tutti i principali step di conversione di un e-commerce.

Inoltre ti guido passo passo all'implementazione dei principali sistemi di gestione del consenso dei Cookie su un sito web o e-commerce.

Ti mostro anche i passaggi pratici necessari per rendere un sito web o e-commerce conformi alle principali nuove disposizioni in materia GDPR (Giugno 2021).

In questo modo avrai sotto controllo un quadro chiaro e conciso di ciò che è necessario implementare per essere a norma per quanto riguarda la gestione dei Cookie e del tracciamento dati.

🚀 E-commerce e Conversioni:

  • Premessa
  • Le conversioni e i modelli di attribuzione in GA4, Google Analytics Universal e Facebook
  • Gli eventi dell’enhanced e-commerce e dell’e-commerce in GA4
  • Tracciare l’aggiunta al carrello
  • Tracciare l’evento purchase
  • Problemi comuni
  • Takeaways
  • Quiz

🚀 GDPR e Consent Mode:

  • Premessa
  • Cos’è la GDPR
  • Implementazione di Cookiebot
  • Implementazione di Iubenda
  • Gestire gli attivatori
  • Gestire i Tag di GA4, Universal e Facebook
  • Cos’è la Consent Mode
  • La Consent Mode con Cookiebot
  • La Consent Mode con Iubenda
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 8 –
IL RIVOLUZIONARIO TRACCIAMENTO SERVER-SIDE

In questo modulo ti spiego mano a mano in modo più approfondito come funziona, a cosa serve e come implementare il tracciamento Server-Side.

Ti mostro poi le varie tipologie di possibili implementazioni di un tracciamento Server-Side per un sito web.

Ti faccio vedere passo passo come implementare la mia soluzione di tracciamento Server-Side Semplice, accessibile anche a chi non è un "tecnico".

Al termine del modulo padroneggerai i concetti e le tecniche fondamentali di questa funzionalità di tracciamento rivoluzionaria.

In questo modo riuscirai a raccogliere, misurare e analizzare dati molto più accurati e a prendere così decisioni strategiche molto più sicure ed efficaci.

🚀 Tracciamento Server-Side:

  • Premessa
  • Client-Side vs Server-Side
  • Come si implementa un tracciamento Server-Side
  • Il tracciamento Server-Side Semplice
  • Configurazione di GA4 e Google Analytics Universal
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 9 –
CASI DI UTILIZZO IN TAG MANAGER

Ti porto mie casistiche reali di gestione di GTM in base alle diverse esigenze dei diversi progetti di consulenza che mi sono trovato a gestire.

In questo modo avrai le idee ancora più chiare sulle best practice più efficaci per risparmiare tempo e denaro nel gestire GTM in modo proficuo e nel gestire la parte strategica più importante di un progetto di Digital Analytics: il piano di misurazione.

🚀 Casi di utilizzo in GTM:

  • Premessa
  • Come usare i Workspace
  • Usare usare gli Environments
  • Creare un piano di misurazione
  • Takeaways
  • Quiz
Icon-module – MODULO 10 –
#BARBATRUCCHI E BONUS

Ovviamente nessuno strumento o software è prefetto.

Anche Google Tag Manager ha i suoi limiti e bug.

In questo ultimo modulo ci divertiamo a vedere come superare alcuni limiti, aggirare alcuni ostacoli e sistemare malfunzionamenti.

Una volta appresi e applicati questi #Barbatrucchi (ossia trucchi del mestiere) e risorse Bonus potrai tranquillamente affermare di avere una competenza con GTM ben sopra alla media.

🚀 #Barbatrucchi:

  • (in fase di definizione)

🚀 Bonus:

  • Tutte le risorse utilizzate
  • Risorse esterne utili
  • Progetto Andromeda
  • Aggiornamenti
Icon-module – MODULO 11 –
ESAME FINALE

In fase di definizione.

  • Feedback del percorso formativo
  • Esame e Certificazione
  • Next step

Cosa pensano dei corsi di Tag Manager Italia e di Matteo Zambon

testimonianze partecipanti webinar Server Side Semplice testimonianza Raffaella Sansoni corso Google Analytics 4: il corso GA4 è una figata. Matteo salva vite tutti i giorni testimonianza Stefano Cazzaro corso Google Analytics 4: questo corso è stato il meglio che potessi trovare testimonianza Diego Greggio webinar Server Side Semplice: Matteo è un maestro nel rendere misurabile ciò che non lo è
testimonianza Cosimo Zecchi corso google ads remarketing dinamico e conversioni avanzate: fondamentale aggiornarsi costantemente, e formarsi con Matteo Zambon è una soddisfazione testimonianza Simone Truglia corso E-commerce Google Analytics 4: Matteo ha fatto un lavorone con questo corso testimonianza Guido Barbacci corso come trattare gli sviluppatori: fa risparmiare un sacco di tempo, incazzature e incomprensioni testimonianza Vladimer Sichinava competenza digital analytics Matteo Zambon: Matteo è il Rembrandt di Google Tag Manager

In aggiunta, ecco i BONUS del valore totale di 438 Euro che riceverai
in omaggio acquistando il corso “AL COMANDO

Dashboard del tool di tracking Project Andromeda, sviluppato da Matteo Zambon dal team di Tag Manager Italia

90 giorni di accesso gratuito

al Progetto Andromeda

(Valore 141 Euro + IVA, INCLUSO in “AL COMANDO”)

🚀 Il Project Andromeda è una suite di strumenti che estendono le funzionalità di Google Tag Manager, portando miglioramenti sia a funzioni già esistenti che nuove funzionalità.

I "super poteri" del Progetto Andromeda saranno a tua disposizione per aiutarti a guadagnare tonnellate di tempo prezioso e ad essere un passo avanti rispetto alla tua concorrenza.

Grazie al Progetto Andromeda potrai:

  • "spiare" legalmente la tua concorrenza (o i "leader di mercato") per conoscere e studiare le loro strategie di tracciamento
  • realizzare implementazioni di tracciamento avanzate in un lampo (anche se non sei un "tecnico")
  • velocizzare le attività di routine di gestione di GTM

... e molto altro.

Vantaggi membership Club Tag Manager Italia

90 giorni di accesso gratuito al Club Tag Manager Italia

(Valore 291 Euro + IVA, INCLUSO in “AL COMANDO”)

🚀 Il Club Tag Manager Italia è la mia esclusiva membership a pagamento, che è attiva a partire dal 2017.

Il suo valore unico e introvabile altrove è uno solo: darti accesso a (quasi) tutto ciò che so sulla Digital Analytics e sul tracking, e che applico quotidianamente insieme al mio team durante le attività di consulenza.

Un vero e proprio oceano di contenuti informativi, formativi e operativi per far salire le tue competenze di digital analyst in cima ai massimi livelli possibili.

Ecco un assaggio di ciò che troverai all'interno del Club Tag Manager Italia:

  • accesso a oltre venti ore tra video e podcast dedicati al tracking e alla digital analytics su temi verticali come: E-commerce, Facebook Pixel, SEO, Google Ads, ecc.
  • accesso a tutti i videocorsi che ho realizzato e alle slide dedicate
  • accesso a novità e aggiornamenti costanti dal mondo del tracking e di Google Tag Manager
  • accesso ai miei preziosi Modelli (template) di Google Tag Manager, che ti consentono di iniziare da subito a risparmiare tempo prezioso nel tuo lavoro quotidiano
  • il Gruppo Facebook segreto, riservato SOLO ai membri del Club e dove io e il mio staff rispondiamo praticamente in tempo reale alle tue domande
  • Il Webinar del Mese: una mega sessione di più di 2 ore con due differenti format che alterno di mese in mese.
  • Un format "tematico", durante il quale faccio un intervento molto approfondito su un argomento specifico (ad esempio: "Google Ads: Remarketing Dinamico e Conversioni Avanzate").
  • Un format chiamato "Consulenza dal Vivo, durante il quale tu e gli altri membri del Club potete "spremermi" come un limone e pormi ogni dubbio possibile su GTM, oppure segnalandomi un sito web che analizzo in diretta (proprio come faccio durante le mie consulenze private).

Chi è Matteo Zambon?
Perché è considerato uno dei massimi esperti italiani (e non solo) di
Digital Analytics?

Primo divulgatore italiano di Google Tag Manager (GTM), Matteo Zambon è riconosciuto dalla comunità internazionale dei web analyst come uno degli specialisti di riferimento su questo software e come un esperto di livello internazionale in materia di Digital Analytics.

La peculiarità di Matteo è una profonda conoscenza di Tag Manager, il software di Google dedicato alla gestione del Pixel di Facebook e di tutti gli altri snippet di codice che consentono ai siti ed e-commerce di comunicare con i servizi web esterni (es. Google Analytics, Google Ads, Facebook Ads, CRM, etc.).

In aggiunta alla sua expertise su Tag Manager, Matteo possiede una vasta esperienza maturata in diversi settori nell’ambito digitale, tra cui lo sviluppo full-stack di software web, la realizzazione di campagne SEO/SEM e la gestione strategica e operativa di implementazioni avanzate di web analytics che coinvolgono GTM.

Matteo ha dedicato i primi anni della sua carriera allo sviluppo web e alla system integration, realizzando diversi progetti strutturati tra cui spicca IRMA, il primo servizio pubblico in Italia di prenotazione mezzi per il trasporto pubblico a chiamata via SMS.

Successivamente ha maturato una solida esperienza in ambito SEM e SEO, gestendo diverse campagne di digital marketing come libero professionista e ottenendo certificazioni Google Partners e Google Analytics.

Dal debutto sul mercato di GTM, Matteo si è dedicato verticalmente a questo strumento, fondando nel 2015 Tag Manager Italia, il primo portale tematico e il primo centro di competenza italiano dedicato a Google Tag Manager.

Consulente, formatore, docente universitario e speaker in eventi internazionali, Matteo è l’autore del libro “Google Tag Manager per chi inizia”, giunto alla sua terza edizione italiana e pubblicato in inglese con il titolo “Google Tag Manager for Beginners”.

Nel 2016 Matteo ha realizzato “Al Comando”, uno dei primi corsi al mondo dedicato all’apprendimento di Google Tag Manager.

Matteo Zambon sul palco della Superweek 2020 presenta il Progetto Andromeda Matteo Zambon sul palco dell'evento Web Marketing Festival tiene uno speech sulla digital analytics

Nel 2017, il corso si è evoluto nel Club Tag Manager Italia, la prima membership al mondo dedicata verticalmente all’apprendimento di GTM, adatta anche a chi non ha un background tecnico.

Il Club Tag Manager Italia affianca ai video formativi un’assistenza dedicata agli studenti, che vengono accompagnati durante l’apprendimento e ottengono risposte alle loro domande in una piattaforma dedicata.

Nel 2018 Matteo ha creato e sviluppato il Progetto Andromeda, una suite di software unica nel suo genere che permette agli utilizzatori di GTM di risparmiare fino all’83,7% del loro tempo e di “spiare” legalmente i siti dei propri concorrenti e dei leader di settore.

Dal 2020, Matteo è entrato a far parte della cerchia ristretta degli Beta Tester ufficiali di Google Tag Manager, ossia del gruppo di esperti al quale il team di Google Tag Manager con sede a Mountain View (California) mostra in anteprima le nuove funzionalità di GTM, ricevendo in cambio feedback, suggerimenti e indicazioni.

In aggiunta alla sua attività di divulgatore e formatore, Matteo lavora con lo staff di Tag Manager Italia come consulente per la progettazione e implementazione di strategie di digital analytics per piccole, medie e grandi aziende.

In particolare, i progetti gestiti da Matteo coinvolgono competenze di strategia digitale, elementi avanzati di SEO/SEM/web analytics ed esperienza nello sviluppo full-stack di software web.

Roberto Guitto - Scott Herman - Brian Kuhn - Matteo Zambon Da sinistra verso destra: il mio socio Roberto Guiotto, Scott Herman – Product Manager di Google Tag Manager, Brian Kuhn – ingegnere capo di Google Tag Manager e io
Krista Seiden e Matteo Zambon Con Krista Seiden, ex Product Manager per Google Analytics, ora Founder & Principal Consultant di KS Digital
Avihash Kaushik e Matteo Zambon primo piano Con Avinash Kaushik, Digital Evangelist di Google e massimo esperto al mondo di web analytics
collaborazioni tag manager italia e matteo zambon complete

Anche investendo sul corso intensivo “AL COMANDO”
non rischi assolutamente niente grazie alla mia...

Garanzia “Entusiasta o Rimborsato”
di 60 giorni

Garanzia entusiasta o rimborsato

Ho creato il corso "Al Comando" per insegnarti tutto quello che so su Google Tag Manager e su come usarlo da vero professionista avanzato… ma soprattutto per renderti entusiasta di ciò che imparerai mettendo in pratica le informazioni contenute nei video.

Quindi, se dopo averlo guardato non sarai completamente soddisfatto del tuo acquisto, ti invito personalmente a scrivermi una email all’indirizzo [email protected] entro 60 giorni per ottenere un rimborso completo!

Domande Frequenti

Hai qualche dubbio? Nessun problema.
Ecco una lista di risposte alle domande più frequenti dei nostri studenti sul corso di Google Tag Manager “AL COMANDO”.

Inclusi nel percorso formativo “AL COMANDO” avrai accesso a vita ai tutti i videocorsi contenuti nei 10 moduli formativi.

Avrai inoltre accesso per un periodo limitato e senza rinnovo automatico ad altri due BONUS:

+ BONUS #1: accesso al “Progetto Andromeda” per 90 giorni (valore: 141 Euro)

+ BONUS #2: accesso alla membership esclusiva a pagamento “Club Tag Manager Italia” per 90 giorni (valore: 291 Euro)

(per valore totale di 432 Euro di BONUS)

1. Compili il form che trovi qui in basso

2. Entro 24 ore sarai contattato direttamente da un consulente tecnico del team di Tag Manager Italia ai riferimenti che hai lasciato

3. La chiamata strategica durerà circa 30 minuti (minuto più, minuto meno), e sarà finalizzata ad approfondire i tuoi obiettivi professionali e di business; in questo modo potrai valutare con il nostro consulente se il percorso formativo "AL COMANDO" è allineato con il tempo che hai a disposizione, con i tuoi obiettivi, etc.

4. Al termine della chiamata, in totale libertà e senza alcun impegno, potrai scegliere se procedere con l'acquisto del percorso formativo "AL COMANDO" oppure no.

  • A chi già lavora nel mondo del digital marketing e che vuole verticalizzarsi nel ramo della Digital Analytics.
  • A chi lavora già nel mondo del digital marketing ed è già specializzato in una particolare materia (SEO, Google Ads, Facebook Ads, ecc.) e vuole salire di livello con competenze forti anche nella Digital Analytics.
  • A chi non lavora nel mondo del digital marketing, ma desidera cambiare carriera professionale e diventare un professionista avanzato nella Digital Analytics.
  • A giovani che hanno completato gli studi, aspirano a entrare a lavorare nel mondo digital e vorrebbero specializzarsi nella Digital Analytics.

Certo.

Hai a tua disposizione 2 canali dove puoi avere le risposte a tutte le tue domande o dubbi sugli argomenti del percorso formativo:

  • il gruppo Facebook "segreto" riservato ai membri del Club di Tag Manager Italia (a cui verrai iscritto), dove trovi Matteo, il suo team e un'intera community pronta a darti le risposte che cerchi (servizio Tag Mentoring)
  • la videocall di consulenza dal vivo semi-privata con Matteo Zambon che i terrà una volta la settimana (servizio TOH! - Tag Office Hours)

No, ti sarà dato accesso all'area riservata di Tag Manager Italia, dove troverai tutto il materiale dedicato al percorso formativo "AL COMANDO".

Dopo aver studiato e aver fatto pratica coi concetti e tecniche mostrate durante le lezioni, sarai in grado di:

  • risparmiare tempo e denaro nelle tue attività quotidiane, rendendoti indipendente nei tracciamenti ed evitando di dover sempre rivolgerti a degli sviluppatori
  • lanciare più rapidamente le tue campagne di marketing online e misurarne i risultati nella maniera corretta
  • prendere il controllo dei tracciamenti del tuo sito in modo da renderlo più efficiente ed aumentarne le conversioni, grazie alla comprensione del comportamento dei tuoi utenti
  • prendere il controllo delle tue campagne di marketing online, così da aumentarne i profitti a parità di soldi investiti in inserzioni su Google Ads e Facebook Ads
  • implementare in tempo record Google Analytics, Google Ads e il Pixel di Facebook in tutti i progetti che gestisci, automatizzando le procedure di implementazione
  • gestire la GDPR a norma di legge in tutti i siti che gestisci
  • implementare i tracciamenti server-side con Tag Manager in maniera facile e veloce (anche se non sei un tecnico)
  • individuare e rimuovere uno per uno dal tuo sito web TUTTI gli ostacoli presenti nel processo di acquisto dei tuoi clienti grazie ad una specifica modalità di utilizzo di GTM.

Assolutamente sì.

Se sarai tu a implementare e gestire direttamente il tracciamento tecnico del tuo E-commerce, sarai completamente autonomo nel farlo e potrai essere sicuro dell'accuratezza delle tue implementazioni.

Se invece per ragioni di scarso tempo a disposizione decidi di affidare queste attività a un collaboratore esterno, avrai tutte le competenze strategiche e tecniche per dare indicazioni precise e verificare che le implementazioni siano eseguite e gestite a regola d'arte.

Tranquillo.

Il percorso formativo è stato costruito perché possa essere seguito e concluso con successo anche da chi non è un "tecnico" e non lavora nel mondo del web marketing.

Durante la chiamata strategica senza impegno con un consulente tecnico di Tag Manager Italia, potremo valutare insieme a te se "AL COMANDO" è il percorso formativo più adatto in base alle tue basi di partenza.

Assolutamente no.

La chiamata strategica con un consulente tecnico di Tag Manager Italia è SENZA IMPEGNO e finalizzata esclusivamente a capire se il percorso formativo può essere adatto ai tuoi obiettivi professionali e di business.

Nel modulo introduttivo e via via nel corso dei moduli successivi, vedrai come utilizzare un sito di DEMO totalmente gratuito e a tua disposizione per sporcarti le mani con le implementazioni di tracciamento.

In questo modo potrai applicare passo passo quello che vedrai durante le lezioni e sarai autonomo nel fare tutte le prove che vorrai senza paura di "fare dei danni".

Cosa dicono dei corsi di Tag Manager Italia e della docenza di Matteo Zambon?

testimonianza Stefano Bortuzzo corso Google Tag Manager Al Comando: per fortuna ho incontrato Matteo e il suo corso testimonianza Alessandro Marengo corso Google Tag Manager Al Comando: complimenti, un lavoro enorme testimonianza Alberto Dotta corso Google Tag Manager Al Comando: corso molto interessante e ottime le estensioni Chrome mostrate testimonianza partecipanti corso Google Tag Manager Al Comando: sono soldi ben spesi testimonianza corso Google Tag Manager Al Comando: questo percorso mi ha cambiato un po' la vita testimonianza membri Club Tag Manager Italia: vale il prezzo del biglietto, e probabilmente molto di più
testimonianza Marcello Benedetti Club Tag Manager Italia: con il suo Club, Matteo è in grado di appassionare e far crescere i suoi iscritti

Vuoi conoscere l’ OFFERTA IRRIPETIBILE che ti abbiamo riservato?
Lascia i tuoi dati qui sotto per essere richiamato senza impegno da uno dei nostri consulenti:

324-0767801
(anche messaggi o Whatsapp)

FONTI:
(1) Towards Data Science, "Is Data Science Still a Rising Career in 2021"
- https://towardsdatascience.com/is-data-science-still-a-rising-career-in-2021-722281f7074c
(2) Forbes, "Is Data Analytics a good career option"
- https://www.forbesindia.com/article/brand-connect/is-data-analytics-a-good-career-option/60677/1