Per monitorare il comportamento degli utenti in un sito web, è utile imposta degli Eventi, oltre che degli Obiettivi.

Grazie agli Eventi di Google Analytics potrai monitorare se gli utenti svolgono determinate azioni, che dovrebbero essere significative per determinare il loro interessamento ai contenuti del sito.

Gli Eventi possono rappresentare qualsiasi comportamento degli utenti, che sia un click su un link, uno scroll su una determinata pagina, una visualizzazione di pagina che superi un certo limite temporale.

Quando – in Google Tag Manager – viene creato un Tag per il monitoraggio di un Evento, ci sono diversi parametri da completare, a cui vengono dati dei valori o assegnate delle variabili già preimpostate:

  • Categoria (generalmente intesa come la tipologia di Evento tracciato)
  • Azione (l’azione svolta dall’utente sul sito web)
  • Etichetta (fornisce maggiori informazioni sull’evento, ad esempio può essere l’URL della pagina web su cui l’utente ha cliccato)
  • Valore (da inserire se si vuole assegnare un valore numerico all’azione oggetto dell’Evento)

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *