Non sai cos’è la DEM? Niente paura, te lo spiego rapidamente 🙂 La DEM è un acronimo che sta per Direct Email Marketing e non è nient’altro che una comunicazione di invio email con uno scopo di Marketing. In parole povere non è altro che l’utilizzo di un sistema di invio email (tipicamente attraverso software come mailchimp, aweber ecc) ad una lista di email con un obbiettivo di Marketing (info

Ti sarà sicuramente capitato di imbatterti in questo termine ostico. Cerchiamo di capire cos’è effettivamente la Query String. Devi sapere che a livello di programmazione una “Query” non è altro che una “ricerca”. In altre parole sto facendo una richiesta di codice ad una sorgente dati (la più classica è ad un database con istruzioni SQL). “String” in inglese come ben intuirai invece significa stringa. URL invece te lo spiego

In Google Tag Manager esiste una funzionalità chiamata Versioning. Ma cos’è sto “Versioning”? Presto detto. In Google Tag Manager ogni volta che qualche utente pubblica online gli ultimi Tag, Attivatori o Variabili viene creata una versione. In sostanza viene associato un numero sequenzale ad ogni pubblicazione. In questo modo sarà davvero semplice ripristinare versioni precedenti. Dove trovo questa funzionalità? Nel menù di Tag Manager è presente la voce “Versioni”, questa

La SEO (Search Engine Optimization) è un’insieme di tecniche finalizzate a migliorare il posizionamento di una pagina web nella SERP (Search Engine Results Page) dei motori di ricerca. In Italia oltre il 90% delle ricerche è fatto su Google (dati 2016) quindi spesso per noi italiani la SEO viene identificata come l’attività che permette il miglioramento su Google. Le ottimizzazioni possibili si dividono in 2 macro aree: Ottimizzazioni on page

L’interdominio o Cross Domain permette ad analytics di tracciare le sessioni dell’utente su siti diversi e gestirli come singole sessioni. Google Analytics riesce a gestirli attraverso il client id, facendo in modo che questo sia uguale nei vari domini. Ad esempio miosito.it e shopmiosito.it In questo modo potrai gestire in Google Analytics i dati senza averli “frammentati” in sessioni diversi con utenti diversi. Link utili ► Guida ufficiale Google

Probabilmente avrai iniziato a sentire parlare di AdBlock. Nel tempo la sua ricerca e quindi implementazione ha avuto una reale “impennata”. Su Google Trends (ecco qui la ricerca) possiamo vedere proprio un aumento delle ricerche.   Ma cos’è sto AdBlock? In pratica con l’avvento di Google AdSense, Google Adwords e pubblicità banner in generale siamo invasi (nel web, ma non solo) di pubblicità. Sempre più siti a causa di un

I Modelli di attribuzione sono delle regole che determinano a quale canale è assegnata una conversione. Puoi assegnare i seguenti Modelli di attribuzione alle conversioni: Ultima interazione Ultimo click non diretto Ultimo click AdWords Prima interazione Decadimento temporale In base alla posizione Puoi accedere allo “Strumento confronto modelli” in Google Analytics, in Conversioni > Attribuzione > Strumento confronto modelli. Supponiamo ad esempio che un utente visualizzi un annuncio AdWords riguardo il tuo

Al mondo non esiste solo il motore di ricerca di Google. Attualmente è il numero uno (in Italia oltre il 92% delle ricerche sono effettuate su Google.it), ma sempre più competitor stanno prendendo spazio. Uno di questi è Bing della Microsoft. Bing, proprio come Google con Google Adwords, utilizza degli annunci sponsorizzati del circuito Bing Ads (bingads.microsoft.com). In Italia sebbene il volume di traffico sia molto basso, il CTR e

Cosa sono le Virtual Page (o pagine virutali)? Il nome in realtà dice già tutto 🙂 Sono appunto delle pagine che in realtà non esistono fisicamente nei siti web ma vengono create e passate a Google Analytics. Forse un esempio può farti capire meglio la situazione. Immagina di avere il checkout di un sito e-commerce. Il checkout è di tipo “one page”, ovvero non vengono eseguiti post (caricamenti) di pagina

Quante volte, nell’ambito del marketing online, hai sentito parlare di Funnel di vendita (o Sales Funnel)? Ma cosa si intende esattamente con questa parola? Funnel significa “imbuto“. Immagina la forma di un imbuto, appunto: una grande bocca si stringe fino a terminare in un piccolo foro. Questa non è altro che una metafora per descrivere ciò che dovresti fare con gli utenti per avere successo nel marketing online: rivolgersi a loro – la