YouTube è un sito web di condivisione e visualizzazione di video. Fondato il 14 febbraio 2005 da Chad Hurley, è stato acquistato il 10 ottobre 2006 da Google Inc. Youtube è il 2° motore di ricerca a livello globale, con 1 miliardo di utenti unici al mese, oltre 6 miliardi di ore di contenuti guardati al mese con un 40% di traffico derivato da mobile. Chiunque può caricare un video su Youtube

22

Dic 2015

Glossario: URL

L’Uniform Resource Locator (URL) è una stringa che definisce l’indirizzo di una risorsa su internet. Ad esempio, l’URL di questa pagina è: http://tagmanageritalia.it/glossario-url/ Gli elementi principali che compongono l’URL sono: Protocollo, quello utilizzato generalmente per le pagine web è il Protocollo HTTP o HTTPS (quest’ultimo, più sicuro grazie alla crittografia dei dati). Dominio, che può essere di primo livello (ad es. “.it” o “.com”), di secondo livello (ad es. “tagmanageritalia.it”) o di terzo

Hotjar (https://www.hotjar.com/) è uno strumento di analytics utile per ottimizzare le tue campagne di marketing e le prestazioni del tuo sito in generale. Tra le funzionalità offerte da Hotjar: Heatmaps (o mappe di calore), una visualizzazione grafica degli elementi maggiormente cliccati e scrollati dagli utenti nelle tue pagine web. Registrazione comportamento degli utenti, per visualizzare il comportamento degli utenti nel tuo sito. Grazie a questa funzionalità puoi vedere dove muovono il mouse, dove

Visual Website Optimizer (VWO) è uno strumento di web marketing che permette di ottimizzare le campagne, le pagine e i contenuti del tuo sito web. E’ sviluppato da Wingify, un’azienda indiana. Con Visual Website Optimizer puoi: Effettuare degli A/B test sulle tue campagne di marketing Creare facilmente nuove campagne, con un’interfaccia visuale e intuitiva Visualizzare le statistiche delle tue campagne Visualizzare la heatmap (o mappa di calore) per scoprire dove gli utenti

Hit da non interazione è un’opzione che puoi trovare nella configurazione di un nuovo Tag. Puoi impostare l’Hit da non interazione come True o False, ma cosa cambia? Devi fare attenzione alla doppia negazione, in questo caso! L’Hit da non interazione è collegato alla Frequenza di rimbalzo. Un rimbalzo è una sessione che comprende un solo hit interazione (anche un hit evento è considerato come un hit interazione). Quando una sessione comprende due o

Il Bounce Rate (o frequenza di rimbalzo) è una metrica molto importante per avere informazioni sull’interesse dimostrato dagli utenti verso un sito e di conseguenza sulla qualità dei contenuti del sito stesso. Il “semplice” Bounce Rate ha, però, alcuni limiti: considera come rimbalzo tutte le sessioni in cui l’utente abbandona il sito senza aver interagito con esso. Se un utente legge tutti i contenuti di una pagina del tuo sito, però, può essere considerato un evento molto

Enhanced Ecommerce significa letteralmente “Ecommerce Avanzato” o “Ecommerce Potenziato”. Attivando l’Ecommerce avanzato per il tuo sito di commercio online avrai a disposizione statistiche più approfondite sul comportamento degli utenti, come ad esempio: aggiunta e rimozione articoli dal carrello, tasso di abbandono del carrello, termini di ricerca interna del sito, visualizzazione dei prodotti, etc. L’Ecommerce avanzato ti permette quindi di avere una panoramica più ampia sul comportamento d’acquisto dei tuoi clienti (o potenziali clienti)

Tipicamente, quando devi selezionare nel DOM un elemento, si utilizza l’ID. Se non mastichi  di HTML ti faccio un esempio: <input type=”submit” id=”bu-iscrivimi” class=”classe-pulsante classe-font-rosso  classe-simple” value=”ISCRIVIMI” /> In questo caso l’ID dell’elemento pulsante è “bu-iscrivimi”. Questo ID è (o perlomeno dovrebbe essere) univoco nella pagina. Attraverso l’ID è possibile quindi identificare un elemento nella pagina ed estrapolarne poi tutte le proprietà. Il CSS Selector invece utilizza le regole di

Il DOM ovvero Document Object Model, in italiano modello a oggetti del documento, è uno standard (della W3C) per la rappresentazione di dati strutturati. Nel nostro caso parliamo di come la pagina HTML rappresenta gli elementi e in che modo lo carica. Questo è il tipico esempio di HTML <html> <head> <title>Titolo pagina</title> </head> <body> = Titolo = <p> Testo… </p> </body> </html> In Google Tag Manager utilizzeremo spesso funzionalità del

16

Nov 2015

Glossario: SERP

L’acronimo SERP sta per Search Engine Results Page. La SERP è semplicemente la pagina dei risultati di un motore di ricerca. Quando cercate qualcosa su Google, Yahoo! o Bing, i risultati della ricerca vi verranno mostrati in modo ordinato nella Search Engine Results Page (SERP, appunto). Scopo della SEO (Search Engine Optimization) è quello di far risultare un sito internet nelle prime posizioni della SERP, per ovvi motivi di visibilità.