[Aggiornata il 18 Aprile 2018]

Abbiamo già visto in un’altra guida come tracciare l’invio di form contatti attraverso un attivatore di tipo Modulo.

Le cose cambiano però nel caso cui utilizzi il plugin Contact Form 7 per WordPress per creare moduli contatti.

Infatti questo plugin, invece di eseguire il submit (ovvero il caricamento di un’altra pagina), invia una richiesta AJAX facendo comparire nella pagina stessa un messaggio che ci avvisa dell’avvenuto invio del form.

In questo caso la guida precedente non è valida, perché senza il submit non possiamo usare un Attivatore di tipo Modulo.

Vediamo allora come tracciare ugualmente l’invio di form contatti con Contact Form 7 grazie agli Eventi Personalizzati 🙂

(Con Google Tag Manager c’è sempre una soluzione a tutto, visto? 😉 )

STEP 1 – INSTALLA E ATTIVA I PLUGIN

Il requisito fondamentale perché questa guida funzioni è che devi avere installato Google Tag Manager su WordPress col Plugin di DuracellTomi. Infatti è il plugin che ti permetterà di creare l’Evento Personalizzato, ma prima devi installare e attivare i due plugin.

Ecco come fare:

  • Nel pannello di controllo del tuo sito WP, vai su Plugin nel menu a sinistra.
  • Individua il plugin di DuracellTomi e clicca su “Impostazioni”.
  • Clicca sulla tab “Integration”.
  • Se Contact Form 7 è già installato e attivato, dovresti avere la possibilità di spuntarlo. Selezionalo come nell’immagine:

integrare contact form 7 google tag manager

Come trovi scritto anche lì, questo ti permetterà di includere un evento nel Data Layer dopo l’invio del form.

Infatti, se andiamo in Modalità Anteprima sul nostro sito e proviamo a inviare il form, adesso vedremo comparire un evento gtm4wp.contactForm7Submitted. Nel prossimo step andremo a creare il suo Attivatore.

evento gtm contact form 7 google tag manager

STEP 2 – CREA L’ATTIVATORE DI TIPO EVENTO PERSONALIZZATO

  • Nel menu a sinistra vai su Attivatori > Nuovo > Configurazione Attivatore.
  • Tipo di Attivatore: Evento Personalizzato.
  • Nome Evento: gtm4wp.contactForm7Submitted.
  • Questo attivatore si attiva su: Tutti gli eventi personalizzati.
  • Nomina l’Attivatore. Per comodità puoi chiamarlo sempre “gtm4wp.contactForm7Submitted”.

attivatore plugin contact form 7 google tag manager

STEP 3 – CREA IL TAG DI GOOGLE ANALYTCS

  • Tag > Nuovo > Configurazione Tag
  • Tipo di Tag: Universal Analytics.
  • Tipo di Monitoraggio: Evento.
  • Categoria: Contact Form 7.
  • Azione: Compilazione Form Contatti.
  • Adesso seleziona la Variabile delle impostazioni di Google Analytics in Impostazioni di Google Analytics, se l’hai creata, oppure abilita l’override e seleziona la costante {{gaID}} (che dovresti avere se hai seguito la mia guida su come creare una costante per l’ID di monitoraggio di GA). In alternativa inserisci semplicemente il tuo codice UA-XXXXXX-X.
  • Attivazione: seleziona l’Attivatore gtm4wp.contactForm7Submitted.
  • Nomina il Tag: “GA – Evento – Contact Form 7”.
  • Salva.

tag tracciare plugin contact form 7 google tag manager

STEP 4 – VERIFICA IL TAG

Andiamo a verificare che il Tag sia stato implementato correttamente grazie alla Modalità Anteprima e Debug.

Dopo averla aggiornata e attivata, sul nostro sito dovrebbe apparire una finestra in basso.
A questo punto il Tag “GA – Evento – Contact Form 7” dovrebbe essere ancora fra i Tags Not Fired On This Page.

verifica1 tracciare plugin contact form 7 google tag manager

Se scateni l’evento compilando il form e inviando la richiesta, adesso invece il Tag dovrebbe comparire fra i Tags Fired On This Page.

verifica2 tracciare plugin contact form 7 google tag manager

Se tutto è andato per il verso giusto vuol dire che il Tag è funzionante e pronto per la pubblicazione 🙂 Dovrai solo cliccare sul pulsante blu “Invia”.

Buon Tag!

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    Francesco Dardano

    05 12 2018

    Ciao Matteo,ho iniziato da poco a leggere il tuo libro e sono veramente soddisfatto.Ho una domanda per te, come posso tracciare l’utente dopo la conferma di invio del form?Se può esserti utile il form è integrato e non è un plug-in

    • Matteo Zambon

      05 12 2018

      Ciao, per tracciare l’utente potresti sicuramente crearti un evento che ha compilato il form ed eventualmente crearti una dimensione personalizzata su GA con scope session, oppure anche crearti un cookie 🙂

      Tutto dipende da quello che devi fare 😉

  • Reply

    Roberta

    21 11 2018

    Ciao Matteo,
    grazie mille per le tue guide 🙂
    So che hai già risposto a questa criticità, ma purtroppo non riesco a procedere.
    La mia esigenza è tracciare i form contatto che ho in svariate pagine del sito.
    Come suggerito ho creato per ogni form un attivatore. (Ho inserito il nome dell’evento(gtm…), selezionato “Alcuni eventi personalizzati”, Condizione >> FormID, è uguale a, codice form).
    Ho creato poi il tag, provando sia ad associare per ogni tag un attivatore, sia ad un tag tutti gli attivatori. Ma in entrambi i casi non ho visualizzato il mio tag tra i Tags Fired On This Page.
    Dove sbaglio?
    Ti ringrazio.
    Ciao
    Roberta

  • Reply

    massimo

    21 09 2018

    ciao matteo,
    in primis complimenti per la tua guida .. l’ho capita … e facendo i test funziona … ma domanda forse mi sono perso qualcosa … come faccio a controllare come stanno andando questi clic … 🙁
    dove li vedo o trovo?

    🙁
    grazie

    • Matteo Zambon

      21 09 2018

      Ciao Massimo! Li trovi sotto la sezione “tempo reale” nel momento che vengono fatti, oppure dopo qualche ora sotto comportamento ► eventi. Fammi sapere se li trovi 😉

      A presto

    • Roberta

      22 11 2018

      Ciao Matteo,
      grazie mille era proprio quello che cercavo 🙂

      Grazie ancora,
      ciao
      Roberta

    • Matteo Zambon

      03 12 2018

      Di nulla Roberta 🙂

  • Reply

    mrjix

    30 05 2018

    Buonasera, le vorrei chiedere se fosse possibile tracciare tale conversione senza l’utilizzo di un ulteriore plugin (duracelltomi)?

    Non potrei creare un attivatore su form id, form …, o altre variabili? Esempio: ClickClasse=’wpcf7-form-control wpcf7-submit’ senza installare un nuovo plugin?

    Le chiedo scusa in anticipo se la domanda fosse stupida, ma da quel poco che conosco della materia credo ci siano diverse variabili che mi permetterebbero di capire che ho inviato una richiesta di contatto. Sto sbagliando?

  • Reply

    Valentina

    08 05 2018

    Ciao,

    se ho due form diversi (sempre CF7) sulla stessa pagina, e volessi tracciarli con eventi diversi, sai se è possibile con questo plugin? o dovrei modificarlo?

    grazie!

    • Matteo Zambon

      08 05 2018

      Ciao, sì è possibile. Lo puoi fare attraverso un id che inserisci nel form 🙂

      A presto!

    • MRJIX

      30 05 2018

      La ringrazio, gentilissimo.
      Noto che la push del datalayer la fa a livello di GTM. Una domanda quindi mi viene spontanea: il push posso farlo sempre da GTM?

      Negli ecommerce avanzati io faccio inserire al programmatore i push relativi all’ecommerce avanzato (impression prodotto/clickprodotto/addtocart/removecart/etc), posso invece inserirli direttamente io da GTM o ho interpretato male la sua risposta?

    • Matteo Zambon

      30 05 2018

      Dammi del tu ti prego 😀

      Sì li puoi fare anche con GTM. Tipicamente lo fai fare al programmatore perché NON hai quei dati in pagina. Se li hai li puoi replicare con GTM direttamente 🙂

      A presto!

  • Reply

    Nicola

    13 04 2018

    All’inizio stavo cercando di implementare un codice nello script del mio sito che mi permettesse di monitorare il submit del form creato con CF7 e mi sono imbattuto in google tagmanager, ora quale devo usare? 😀 google tag manager o semplicemente

    document.addEventListener( ‘wpcf7mailsent’, function( event ) {
    ga(‘send’, ‘event’, ‘Contact Form’, ‘submit’);
    }, false );

    • Matteo Zambon

      16 04 2018

      Ciao Nicola,

      Google Tag Manager ti permette di gestire i Tag di marketing, statistica, ecc, in modo asincrono e ti semplifica la vita per molti tracciamenti, rispetto alla classica gestione tramite snippet. Se vuoi utilizzarlo solo per questa guida, allora non te lo consiglio, ma se vuoi iniziare ad utilizzarlo per tutti i tuoi Tag e tracciamenti, decisamente sì 😀

      Fammi sapere!

    • MRJIX

      30 05 2018

      Va bene Matteo, ti do del tu grazie.

      Potresti spiegarmi meglio?

      nella pagina scheda prodotto io li ho sicuramente tutti questi valori (id, price, category, etc)
      nela pagina lista dei prodotti dove misurerò le impression ho sicuramente i dati relativi ai prodotti no?

      Magento/woocommerce che tu sappia li ha questi dati in pancia?

      al massimo questo problema lo potrei avere nella pagina di ringraziamento dove effettivamente potrei non aver portato dietro questi dati..

    • Matteo Zambon

      30 05 2018

      Eh ci si mette una vita 🙂

      Nell’EEC non è così semplice. Lo spiego molto bene all’interno del Club Tag Manager Italia con dei video di qualche ora 😀
      Non sempre i CMS sono predisposti anche perché dipende da fattori (come template, come sono gestiti il database).

      Quindi la risposta finale è: Dipende 🙂
      Dipende se li hai già esposti tutti i dati oppure no 😉

  • Reply

    Emma

    22 02 2018

    Ciao, le tue guide sono semplici e precise e dunque utilissime!!!
    Per il monitoraggio dei diversi form io ho implementato il campo label con il valore {{Page Path}}: in questo modo non si ha bisogno di creare attivatori diversi ma si può tenere traccia del modulo che ha generato il lead… beh a meno che non si inseriscano più form nella stessa pagina 🙂
    Vorrei gradualmente emanciparmi dall’utilizzo dei plugin: hai forse scritto anche una guida per monitorare cf7 senza duracelltomi?
    Grazie per l’ottimo lavoro!

    • Matteo Zambon

      23 02 2018

      Ciao Emma e grazie del tuo feedback 🙂
      Dunque puoi gestire form diversi attraverso il Form ID e Form Classes 🙂
      Per quanto riguarda l’eliminazione dei plugin mossa davvero saggia. L’alternativa è l’utilizzo dell’attivatore di tipo elemento di visibilità, oppure gestire la chiamata ajax con custom event.

      Fammi sapere!
      A presto

  • Reply

    Roberto

    30 11 2017

    Ciao Perdonami la domanda.. premesso che a me funziona tutto e vedo sia l’evento in tempo reale che la conversione in tempo reale. vedo correttamente anche gli eventi in comportamento eventi… quindi tutto ok… ma dovendo gestire + di un form come faccio a distinguere tra gli eventi quali sono provenienti da uno piuttosto che l’altro form? Dovrebbe esserci il riconoscimento del formID? Come fare? Grazie in anticipo se potrai rispondere

    • Matteo Zambon

      30 11 2017

      Ciao Roberto, vai tranquillo domanda perdonata 😀

      Scherzi a parte, la cosa da fare è creare un attivatore per ogni form distinguendoli per ID (oppure farne uno con le regular expression ma è un po’ avanzata come configurazione).
      Quindi la soluzione l’hai già esposta nella domanda 😉

      A presto!

    • Andrea

      17 01 2018

      Ciao Matteo,
      ti ringrazio per la guida, molto utile e molto chiara.
      Ho riscontrato solo un piccolo problema, come faccio a differenziare il tag del formID?

      grazie mille

    • Matteo Zambon

      17 01 2018

      Ciao Andrea!

      Come ho risposto a Roberto, dovrai creare un Attivatore per ogni form che vuoi tracciare, aggiungendo come condizione la Variabile form ID, che cambia per ogni form!
      Il form ID lo prendi dal tuo codice html o dalla modalità anteprima con Google Tag Manager.

      Fammi sapere!

  • Reply

    Diego

    28 11 2017

    Ciao. Ho seguito passo a passo il tuo tutorial. Tuttavia, nell’anteprima di Tag Manager attiva nel mio sito, se invio la form, non mi compare nessun evento gtm4wp.contactForm7Submitted. Ho solo gli eventi gtm4wp.formElementEnter e gtm4wp.formElementLeave. Secondo te, da cosa può dipendere?
    Ho installato Google Tag Manager for WordPress (versione 1.7.2) e Contact Form 7 (versione 3.6) su WordPress 3.8.2.
    Grazie per l’eventuale risposta.

    • Matteo Zambon

      29 11 2017

      Ciao Diego, sicuro di aver abilitato il flag dello step 1? È quello che influisce sulla creazione dell’evento 🙂

  • Reply

    Manolo

    08 11 2017

    Ciao Matteo, come sempre grazie per i tuoi tutorial.
    Ho seguito passo passo questi step, a livello di anteprima tag manager è tutto attivo ma, ti chiedo, in analitics come posso evidenziare questi Eventi di utilizzo form contatti e vederli “conteggiati” in Analitics?
    Grazie

    • Matteo Zambon

      10 11 2017

      Ciao Manolo,

      per visualizzare gli eventi puoi andare nel report “In tempo reale”, cliccare su “Eventi”, da lì vedrai gli eventi che accadano in quel momento. Oppure passate 24/48 ore, potrai andare sul report Comportamento > Eventi > Eventi Principali, e da lì vedere tutti gli Eventi 🙂

  • Reply

    Laura

    01 11 2017

    Ciao Matteo,

    Ho un problema circa I tracciamenti degli invii dei moduli di contatto. Ho impostato due tracciamenti, uno per Adwords inserendo I’d conversione ed etichetta di conversione, da attivarsi una volta che l’utente arriva sulla classica pagina thank-you ed un altro, attivo come il primo su tuttti i moduli di contatto presenti, con il medesimo attivatore precedente. Pensavo che mi conteggiasse tutte le conversioni di invio modulo e una parte di esse da adwords, invece sono esattamente uguali. Cosa ho sbagliato?

    • Matteo Zambon

      02 11 2017

      Ciao Laura,

      se ho capito bene, hai attivato due Tag, uno per le conversioni di Adwords e l’altro generico che si attiva su tutti i moduli di contatto? Quali errori vedi?

    • Laura

      05 11 2017

      Ciao Matteo,

      Grazie per avermi risposto. Si esatto. In realtà non vedo nessun errore in particolare, solo che vorrei che mi conteggiasse in maniera separata i due moduli. Nel senso, se un utente arriva da adwords vorrei che mi conteggiasse 1 invio modulo da utente adwords e un altro generico, se un utente arriva dall’organico me lo conteggiasse solo sul generico e non sul totale. Invece anche in questo secondo caso, mi conteggia anche un invio da adwords.
      Grazie
      Laura

    • Matteo Zambon

      07 11 2017

      Ciao Laura,

      Per far sì che il modulo si attivi per quegli utenti che vengano da Adwords sono necessarie tre cose:
      1. I Tag di conversione Adwords
      2. Il Tag conversion linker
      3. Il collegamento tra Google Analytics e Google Adwords

      Se ci sono queste cose allora analytics lo riconosce automaticamente dal gclid 🙂

  • Reply

    Marco

    24 10 2017

    Ciao Matteo,
    bellissimo articolo!
    Ho impostato tutto correttamente su Tag Manager. Una volta fatto questo, come faccio a tracciare e monitorare l’andamento dell’evento su Google Analytics? Ho creato un evento (obiettivo) su GA ma continuo a vedere la linea piatta su 0 conversioni (nonostante il form sia stato compilato più volte).

    Hai suggerimenti?
    Grazie

    • Matteo Zambon

      24 10 2017

      Ciao Marco 🙂
      Devi guardare l’evento in tempo reale, oppure attendere 4/6 ore per vederlo su Comportamento/Eventi.

      A presto!

    • Marco

      24 10 2017

      Ricevuto, ma anche in tempo reale non vedo nulla.:(
      Un altro dubbio…quando creare l’obiettivo su GA, seleziono tipo “Evento” e poi nelle condizioni dell’evento metto “azione uguale a” e scrivo la stessa cosa che ho scritto in Tag Manager nella finestra configurazione tag -> azione?
      Nel nostro caso “Compilazione Form Contatti”?

    • Matteo Zambon

      25 10 2017

      Ciao Marco,

      nella sezione In tempo reale > Eventi, non vedi l’evento nemmeno se clicchi su “Eventi(ultimi 30 min)?

      Comunque sì, se crei un evento su GA nell’azione dovrai mettere la stessa cosa che hai messo in GTM 🙂

      A presto!

    • Marco

      02 11 2017

      Esatto non vedo nulla nemmeno ultimi 30 minuti (adesso sono passati giorni…;).
      Ho anche provato a installare questo plugin
      https://it.wordpress.org/plugins/cf7-google-analytics/#description
      ma non sembra funzionare nemmeno lui.

      Non so davvero come risolvere questa cosa, accidenti!

      Se hai qualche consiglio o consulenza da offrirmi te ne sono grato

    • Matteo Zambon

      06 11 2017

      Ciao Marco,

      per questa guida è fondamentale avere installato e attivato il plugin DuracellTomi e quello hai linkato ora 🙂

      Dovrei vedere come hai impostato il Tag e l’Attivatore, senza immagini è difficile capire cosa sia andato storto, quindi se ti va mandami un’email a info@tagmanageritalia.it 🙂

  • Reply

    Mario del giudice

    23 10 2017

    ciao matteo ho fatto tutto alla lettera e mi crea anche l’evento, ho trasformato l’evento in obbiettivo, e poi l’ho importato come conversione in adwords. In comportamento eventi mi dice che ce ne sono stati due, e in effetti le due mail dal contact form ci sono state, ma in obbiettivi e in conversioni adwords non mi conteggia nulla. puoi darmi una mano please.

    • Matteo Zambon

      25 10 2017

      Ciao Mario,

      Adwords ha un modello di attribuzione diverso rispetto a Google Analytics, di conseguenza ci può essere una differenza nei dati. In più non è detto che la conversione sia stata fatta da Adwords 🙂

    • Marco

      21 11 2017

      Ciao Matteo,
      ecco, alla fine ti ho scritto un’email;)

      Grazie

    • Matteo Zambon

      22 11 2017

      Ciao Marco,

      ti ho risposto 😉 Fammi sapere!

  • Reply

    Sofia

    18 10 2017

    Ciao Matteo,
    sto seguendo la tua guida, ma quando seleziono il campo Categoria come faccio a trovare la voce “Contact Form 7”? Devo prima crearla?
    Scusa, ma sono esordiente totale 🙂
    Grazie!

    • Matteo Zambon

      18 10 2017

      Ciao Sofia, nessun problema tranquilla 🙂 Lo ero anch’io all’inizio.

      La voce della categoria è creata a mano (puoi scriverci quello che vuoi) e la puoi ritrovare su Google Analytics sulla sezione Comportamento ► Eventi.

      A presto!

    • sofia

      18 10 2017

      Grazie mille Matteo, gentilissimo!
      A dire il vero, però, dentro a Conversioni > Eventi (Categoria Evento) non lo vedo. Hai idea di potrebbe essere il motivo?

      Grazie ancora per il supporto!

    • Matteo Zambon

      18 10 2017

      Ciao Sofia se li hai appena fatti non li trovi lì (c’è un delay di 4/6 orette circa). Lo puoi vedere dal report ► in tempo reale ► Eventi

      A presto!

  • Reply

    Estefania

    17 10 2017

    Ciao Matteo! Con il tuo blog su Tag Manager mi hai salvato ore e ore di lavoro perciò grazie davvero.
    Volevo farti una domanda: se inizio a tracciare le conversioni dei moduli CF7 poi mi sarà possibile tracciare da GA i referral? Anche il percorso che l’utente ha fatto per compilare quel form?

    Nel caso invece avessi più form sparsi nel sito (più di uno nella stesa pagina e sito multi-lingua)?

    Scusa le tante domande ma non riesco a trovare molto in giro.
    Grazie se anche solo risponderai a una delle mie domande.

    Buon lavoro!

    • Matteo Zambon

      17 10 2017

      Ciao Estefania, grazie mi fa piacere. Se le guide di Tag Manager Italia ti hanno aiutato allora ti consiglio di iscriverti al Club Tag Manager Italia 🙂

      Rispondendo alla tua domanda la risposta è sì. GTM ha di default la variabile che gestisce i referral. Nel Club troverai lo speech che ho fatto all’Inbound Strategies 2017 e alcuni video dedicati a questo.

      A presto!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.