Tracciare Invio di Form e Moduli Contatti con Google Tag Manager

Tracciare le conversioni sul nostro sito non significa necessariamente tracciare (solo) le transazioni. Gli obiettivi di conversione potrebbero essere tanti, alle volte potremmo solo voler spingere l’utente a contattarci.

Spesso nelle nostre landing page inseriamo quindi dei form contatti, sperando – naturalmente – che il visitatore li compili per chiederci informazioni e preventivi.

Per questo motivo probabilmente ti interesserà anche poter tracciare chi compila i moduli contatti presenti nel tuo sito :) In base al tipo di form, poi, la procedura può essere diversa…

Nelle mie guide di spiego passo passo come fare in casi diversi!

Leggile e se hai dubbi o domande di qualsiasi tipo scrivimi pure.

Abbiamo già visto in un’altra guida come tracciare l’invio di form contatti attraverso un attivatore di tipo Modulo. Le cose cambiano però nel caso cui utilizzi il plugin Contact Form 7 per WordPress per creare moduli contatti. Infatti questo plugin, invece di eseguire il submit (ovvero il caricamento di un’altra pagina), invia una richiesta AJAX facendo comparire nella pagina stessa un messaggio che ci avvisa

Spesso tracciare le conversioni vuol dire non solo monitorare le transazioni ma anche altre azioni, come ad esempio l’invio di moduli di contatto sul sito web per la richiesta di informazioni. In questa guida base ti spiego come fare per tracciare quando gli utenti compilano e inviano form di contatto che si trovano all’interno del sito. STEP 1 – CREA L’ATTIVATORE Nel menu a sinistra

Contact Form 7 (abbreviato spesso in CF7) è semplicemente il plugin più utilizzato per creare form contatti su WordPress. Supporta l’invio con AJAX, CAPTCHA e Akismet ed è molto semplice da configurare (almeno nelle sue funzionalità base): una volta scaricato come un normale plugin di Worpress (è quello che ha come autore tale Takayuki Miyoshi) e attivato, vedrai semplicemente nel menu a sinistra la nuova voce “Contatti”. Al suo interno

Anche tu vorresti tracciare quando un utente compila una richiesta attraverso Contact Form 7 di WordPress? Magari senza installare plugin come spiegato nella mia guida di come tracciare Contact Form 7 con il plugin Duracell Tomi. In questa guida non solo ti spiegherò come tracciare chi compila il form dei contatti, ma anche come catturare i valori dei campi form! Ovviamente solo se hai Contact Form 7 😉 Sei pronto?

OptinMonster è un tool che consente di gestire all’interno dei siti dei popup opt-in. What? Di che stiamo parlando? Bando ai paroloni: banalmente OptinMonster ti consente di far comparire delle finestre popup (ci sono varie forme e template fra cui scegliere) che invitano gli utenti a compiere delle azioni, tipicamente l’iscrizione alla newsletter. È stato provato che inserire questo tipo di feature riesce ad aumentare il tasso di conversione (in

Ti stavi chiedendo come si fa a mettere sul tuo sito quei bellissimissimi popup colorati che invitano gli utenti a iscriversi alla newsletter, magari proprio mentre stanno per uscire dalla pagina? O forse invece vuoi programmarli per farli comparire dopo un certo tempo trascorso sul tuo sito? Mi sa che il tool che cerchi è proprio OptinMonster. Se sei curioso di capire come funziona, leggi il glossario 😉 Naturalmente è

COSA È LA LEAD GENERATION La lead generation (in italiano la traduzione è un po’ bruttina, ma vuol dire “generazioni di contatti“) consiste in quelle attività di marketing finalizzate a ottenere e raccogliere contatti di prospect (ovvero i possibili clienti), utilizzabili ad esempio per l’invio di newsletter, il classico direct marketing e altro. Lo scopo finale è quello di “coltivare” questi contatti per trasformarli in futuri clienti. Un utente che