GA4 Italia: Le guide in italiano su Google Analytics 4 a cura di Tag Manager Italia

GA4 Italia - Google Analytics 4

Google Analytics 4, per gli amici GA4, è la nuova versione di Google Analytics. 

GA4 è stato inizialmente introdotto con il nome di Google “App + Web”: ben presto, tuttavia, i nostri amici di Google si sono resi conto che il nome scelto non era proprio il massimo, e quindi ha assunto il nome definitivo di Google Analytics 4. 

In realtà anche il Google Analytics “tradizionale”, ossia la versione precedente a Google Analytics 4 ha un nome abbreviato. Il suo nome completo infatti è “Google Universal Analytics”; nelle guide che trovi di seguito lo useremo spesso questo nome, al fine di evitare di confonderlo con il nuovo GA4. 

Google Analytics 4 è fortemente connesso con Google Tag Manager e rappresenta il presente e il futuro della digital analytics. 

Per questo motivo abbiamo deciso di creare GA4 Italia: una sezione speciale di questo sito che sarà popolata con una serie di risorse accurate, gratuite e in lingua italiana su questo straordinario strumento gratuito di Google. 

Prima di lasciarti alle guide gratuite che trovi in questa sezione, una raccomandazione importante. 

Non abbandonare definitivamente il buon vecchio Google Universal Analytics. 

Non ancora. 

Anche se parti da zero con un sito completamente nuovo. 

Il mio consiglio spassionato è di utilizzare in parallelo sia Google Universal Analytics, sia GA4. 

Ti spiego perché in questa guida:

Cos’è Google Analytics 4? Perché dovresti usarlo? Consigli e Opinioni

A proposito, ecco le guide dalle quali ti consiglio di iniziare per iniziare a utilizzare GA4: 

Dacci dentro con le guide che trovi in questa sezione e mi raccomando: lasciami i tuoi commenti e le tue domande nell’apposito form che trovi sotto ogni guida. 

Buon Tag!

Matteo 

Ci siamo. Finalmente l’articolo che stavi aspettando! Vuoi sapere come funzionano e come si attivano le conversioni in Google Analytics 4? Leggi quest’articolo, fino in fondo (non barare 😉) e vedrai che sarà tutto più facile del previsto. Intanto partiamo da una domanda fondamentale: “Ma come diavolo funzionano le conversioni in GA4?” COSA SONO LE CONVERSIONI IN GOOGLE ANALYTICS 4 ? Dopo l’arrivo di Google Analytics 4, ci sono state

Una delle cose più belle di Google Analytics 4 è che permette di tracciare automaticamente alcuni eventi. Ovviamente devi già aver creato una nuova proprietà e associato i Data Stream che ti ricordo possono essere di tipo Web, iOS o Android. A differenza di Google Universal Analytics, questi sono nuovi eventi che vengono gestiti e sparati automaticamente da GA4 in base a determinate casistiche. Questi eventi vengono chiamati “Automatically collected events”

Attenzione: in seguito al provvedimento del Garante Privacy italiano che ha dichiarato illecita l’implementazione di Google Universal Analytics (GA3) su un sito web, è necessario eliminare il prima possibile la proprietà di GA3 dai propri progetti web e passare subito a GA4. Se non hai dimestichezza con GA4 e desideri imparare a padroneggiare nel modo corretto questo strumento, nel mio libro su GA4 “Google Analytics 4 per chi inizia” ti

Se hai problemi nel capire il funzionamento di Google Analytics 4 e Google Universal Analytics, allora probabilmente questa guida ti sarà sicuramente utile 🙂 Prima di tutto devi sapere che Google ha tre modi “ufficiali” per spiegarti le cose: Attraverso le guide ufficiali e la community Attraverso dei video corsi con certificazioni Attraverso gli Account di Demo In questa guida ci focalizzeremo proprio su questo ultimo punto. Cosa diavolo è

Se stai smanettando con Google Analytics 4 e in particolare con il Data Stream Web c’è una bella notizia per te 🙂 Facciamo prima un passettino indietro. In Google Universal Analytics tutto viene salvato nella Proprietà e l’origine del dato è grazie al codice identificativo di Universal (il famoso UA-XXXXXX-X). Il tracking è tutto completamente gestito attraverso una configurazione manuale, l’unica cosa che è automaticamente tracciato a livello di hit

Con l’arrivo di Google Analytics 4 abbiamo delle funzionalità e dei parametri completamente nuovi. Uno di questo è sicuramente un elemento fondamentale per permettere la collezione dei dati da parte di GA4. Di cosa sto parlando? Dei Data Streams (o Stream di Dati). Ho dedicato un intero Capitolo (il Capitolo 4) del mio libro “Google Analytics 4 per chi inizia” alla spiegazione passo passo di cosa sono e come funzionano

Ci siamo 🙂 Dopo l’arrivo di Google Analytics 4 (detto anche GA4 e vecchio Google Analytics App+Web) diventato operativo a fine del 2020, quello che possiamo fin da subito dire è che ci sono delle modifiche strutturali sulla proprietà di Google Analytics. Fai un bel respiro e tieniti pronto perché in questo articolo vedremo come installare Google Analytics 4, ovviamente... con Google Tag Manager! Step 1 – Crea una nuova

As you probably know, the new version of Google Analytics has now the final name of Google Analytics 4 (previously it was called App + Web). In this guide I will explain to you how to configure an E-commerce for tracking with Google Analytics 4, and  – specifically – I will focus on how to move from

Oggi è davvero un giorno speciale per me. Ho ufficialmente creato il mio primo template (modello) nella galleria ufficiale di Google Tag Manager. Sono anche ufficialmente il primo italiano ad essere presente nella galleria ufficiale di Google. Devo dire che il fare tutto per la prima volta è stato abbastanza laborioso, ma alla fine eccolo lì 🙂 Ecco il dettaglio:   Se hai intezione anche tu di implementare un template

Come saprai, la nuova versione di Google Analytics ha assunto il nome definitivo di Google Analytics 4 (prima si chiamava App + Web). In questo articolo vedremo insieme come configurare il nostro e-commerce per il tracciamento con Google Analytics 4. In altre parole, vedremo come possiamo passare dal tracciamento tradizionale dell’E-commerce avanzato (o Enhanced E-Commerce), al nuovo tracciamento per l’e-commerce previsto da Google Analytics 4 (in questo caso, non