[Aggiornata il 22 Febbraio 2019]

Se nel tuo sito sono presenti dei video YouTube, potresti volerne sapere di più sui click che ricevono.

Ebbene: naturalmente con Google Tag Manager si può fare anche questo 🙂 il procedimento è lo stesso di quando vogliamo tracciare i link esterni (detti anche Outbound Link).

Vediamo però cosa dobbiamo fare nello specifico se vogliamo tracciare i link diretti verso YouTube.

STEP 1 – CREA L’ATTIVATORE

La prima cosa da fare è creare l’Attivatore.

  • Nel menu a sinistra vai su Attivatori > Nuovo > Configurazione attivatore > Clic – Solo Link.
  • Selezioniamo Attendi i Tag e lasciamo 2000 millisecondi come tempo di attesa massimo.
  • Selezioniamo Verifica convalida.

Adesso, hai due possibilità:

  1. Se vuoi tracciare indistintamente tutti i video YouTube presenti sul tuo sito, puoi fare così:
    – Abilita questo attivatore quando: Page Path corrisponde all’espressione regolare .* (nelle espressioni regolari punto e asterisco indica “tutte le pagine”).
  2. Se invece vuoi tracciare un solo video YouTube su una pagina in particolare, o magari vuoi tracciarlo separatamente, potresti fare così:
    – Abilita questo attivatore quando: Page Path contiene /pagina-di-esempio/

    (nel mio caso l’URL della pagina che contiene il video infatti è https://www.tagmanageritalia.it/aggiornamento-icone-selezione-multipla-degli-attivatori/, ma tu regolati in base alla tua URL).
  • Su Questo attivatore si attiva su seleziona Alcuni link sui click.
  • Imposta questa condizione: Click URL corrisponde all’espressione regolare:
    ^(youtu\.be|www\.youtube\.com|http:\/\/youtu\.be|http:\/\/www\.youtube\.com|https:\/\/youtu\.be|https:\/\/www\.youtube\.com)
    Questo “mostro” (così lungo che come vedi dall’immagine esce fuori persino dal riquadro) è un’espressione regolare (si può anche ottimizzare volendo) che indica all’Attivatore di attivarsi in presenza di tutte e quattro queste varianti URL:https://youtu.be/P2NorYHEB74
    youtu.be/P2NorYHEB74
    https://www.youtube.com/watch?v=P2NorYHEB74
    www.youtube.com/watch?v=P2NorYHEB74ma non per esempio in un caso del genere: www.vattelapesca.com/hey-youtu.bercolosi-articolo 😛
  • Dai un nome all’Attivatore. Potrebbe essere ad esempio “Click Link YouTube“.
  • Salva.

attivatore click link youtube google tag manager 1

STEP 2 – CREA IL TAG

Adesso vai nel menu a sinistra in Tag > Nuovo > Configurazione tag.

  • Scegli il tipo di tag: Universal Analytics.
  • Tipo di monitoraggio: Evento.
  • Categoria: Click link YouTube.
  • Azione: {{Click URL}}
  • Etichetta: {{Page Path}}
  • Hit da non interazione: False.
  • Adesso seleziona la Variabile delle impostazioni di Google Analytics in Impostazioni di Google Analytics, se l’hai creata, oppure abilita l’override e seleziona la costante {{gaID}} (che dovresti avere se hai seguito la mia guida su come creare una costante per l’ID di monitoraggio di GA). In alternativa inserisci semplicemente il tuo codice UA-XXXXXX-X.
  • Su Attivazione selezioniamo l’Attivatore “Click Link YouTube” che abbiamo creato prima.
  • Diamo un nome al Tag, ad esempio “GA – Event – Link Esterno YouTube“.
  • Salva.

tag click link youtube google tag manager

STEP 3 – VERIFICA CON ANTEPRIMA E DEBUG

Prima di procedere con la pubblicazione, come sempre puoi verificare che il Tag appena creato funzioni correttamente.

Attiva la Modalità di Anteprima e Debug.

Adesso, se vai sul tuo sito, vedrai un finestra in basso. Inizialmente il Tag “GA – Event – Link Esterno YouTube” dovrebbe trovarsi su Tags Not Fired On This Page.

anteprima click link youtube google tag manager1

Cliccando sul Link esterno diretto al video YouTube che vogliamo tracciare, stavolta il Tag dovrebbe spostarsi fra i Tags Fired On This Page.

anteprima click link youtube google tag manager2

È successo esattamente questo? Bene, vuol dire che il tuo Tag funziona ed è pronto per essere pubblicato 😉 Devi solo cliccare sul pulsante blu “Invia”.

A presto e… Buon Tag!

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    Daniele

    09 03 2018

    Ciao Matteo articolo molto interessante. Sai se è possibile con l’aiuto di Google tag manager (o altro sistema) capire quanti utenti arrivano fino alla fine di un determinato articolo? In caso sapresti indicarmi qualche guida che lo spieghi? Grazie 😊

    • Matteo Zambon

      12 03 2018

      Ciao Daniele! Con questa guida avrai la risposta alla tua domanda 😉 Fammi sapere!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.