Hai già sentito parlare di ClickFunnels? Beh è probabile, visto che è uno dei servizi tra i più utilizzati nel suo campo.

La sua principale funzione è quella di poter costruire in poco tempo delle Landing Page e dei Funnel di acquisto per aumentare le conversioni e, cosa molto importante, questo strumento può essere usato anche da chi non ha nessuna nozione di HTML e JavaScript.

Inoltre, ClickFunnels possiede molte altre funzioni, tra cui A/B Test e un sacco di integrazioni con strumenti di Email Marketing, CRMWordPress. Chi più ne ha, più ne metta 🙂

Ma la cosa che più ci interessa è: sarà possibile installare anche Google Tag Manager nei Funnel?

Ovviamente sì 🙂 Vediamo come.

STEP 1 – Collegati al contenitore di Tag Manager

Apri una nuova scheda sul tuo browser e digita tagmanager.google.com per accedere all’interfaccia di Google Tag Manager.

Crea il nuovo Contenitore per il tuo Funnel. Se ti serve, usa pure la mia guida per creare correttamente un contenitore su Google Tag Manager.

Se hai fatto tutto correttamente avrai una schermata del genere:Snippet GTM da inserire nel head e nel body

Questi due snippet di codice ti serviranno per installare Google Tag Manager su ClickFunnels.

Puoi accedere a questi due snippet in due modi:

  • nell’header, cliccando nel pulsantino con il codice di GTM per aprire nuovamente la finestra modale;
  • in alternativa, puoi trovarli andando su Amministrazione > Installa Google Tag Manager.

STEP 2 – Accedi al tuo account ClickFunnels

Su una nuova scheda del browser collegati al tuo account di ClickFunnels da questo link. Se non ti sei ancora iscritto, registrati qui.

Dopo aver effettuato l’accesso, vedrai questa schermata:

Impostazioni dell'utente in ClickFunnels

Adesso, vai alla sezione Funnel.

Clicca su Click Funnels > Funnels:

Impostazioni di Clickfunnels: elenco dei funnel

Da questa pagina potrai accedere a tutti i tuoi Funnel.

Per crearne di nuovi, clicca sul pulsante giallo “Add New” e segui tutti i passaggi richiesti.

Clickfunnels: creazione nuovo funnel

Mentre, se avevi già creato il Funnel, ti basta cliccare il pulsante per modificare le impostazioni.

Te l’ho segnato in rosso nell’immagine qui sotto.

Clickfunnels: modifica funnel

Successivamente clicca il pulsanteSettings” con l’icona dell’ingranaggio.

Clickfunnels: settings

Finalmente sei arrivato nella pagina che ci interessa 🙂

Clickfunnels: implementazione tracking head e body

Nei due box che ti ho evidenziato nell’immagine qui sopra, dovrai incollare gli snippet di codice di Google Tag Manager.

Ricordati che questa operazione va fatta per tutti i Funnel dove vuoi installare Tag Manager.

STEP 3 – Copia il codice della parte head

Dal contenitore di Tag Manager copia il primo snippet di codice per la parte head:Copiare snippet Google Tag Manager nel head di ClickFunnel

STEP 4 – Incolla il codice nel setup di ClickFunnels

Il codice che hai appena copiato devi incollarlo sotto la voce “HEAD TRACKING CODE” di ClickFunnels, così:

Incollare snippet Google Tag Manager nel head di ClickFunnel

STEP 5 – Copia il codice della parte body

Ora copia il secondo snippet di codice di Google Tag Manager, quello per il body:Copiare snippet Google Tag Manager nel body di ClickFunnel

STEP 6 – Incolla il secondo snippet nel setup di ClickFunnels

Questa parte va copiata sotto la voce “BODY TRACKING CODE” di ClickFunnels:

Incollare snippet Google Tag Manager nel body di ClickFunnel

Infine, scrolla fino in fondo alla pagina per salvare: clicca il pulsante verde “Save And Update Settings“.

Ricordati che le impostazioni sono relative alla singola pagina, quindi dovrai ripetere questi passaggi per tutte le pagine nuove ed esistenti.

STEP 7 – Pubblica il contenitore

Ora che hai impostato correttamente Google Tag Manager sui tuoi Funnel, il mio consiglio è di procedere subito alla pubblicazione del contenitore, anche se vuoto.

Anche perché fino a che non lo avrai fatto, ci sarà questo errore:

Google Tag Assistant quando il contenitore non è pubblicato

Quindi, clicca il tasto bluPubblica” che vedi in alto a destra dell’interfaccia di Google Tag Manager.

Adesso lascio a te la parte di configurazione del tracking. Puoi spulciare le mie guide se ti può essere d’aiuto 😉

Se hai dubbi o domande, scrivimi pure nei commenti qui sotto.

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    monica

    31 01 2020

    Ciao Matteo, dal mio account google ads, per tracciare la mia campagna ho ricavato da strumenti ed impostazioni scegliendo conversioni il tag globale che ho copiato nell’head trucking code , mentre lo snippet dell’evento l’ho copiato in un preciso step del funnel nella voce trucking code.
    Ho installato l’estensione tag assistant e ho notato che mostra un ID differente da quello che ho caricato negli step del mio funnel. Inoltre, nello step dove ho inserito lo snippet evento da il seguente errore: ” Invalid call to gtag(), the Global site snippet is not installed?” Puoi darmi qualche delucidazione in merito? Grazie.

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.