[Aggiornata il 27 Aprile 2018]

Ed eccoci qua, con una nuova fiammante guida su Google Tag Manager 😎

Oggi ti parlo di una funzione fichissima del nostro strumento preferito, ovvero la possibilità di mettere in pausa i Tag, senza dover per forza pubblicare o disattivare Attivatori a destra e a manca.

Perché dovresti voler mettere in pausa un Tag? Beh, ci sono tanti motivi, magari ti sei accorto che uno che non sta funzionando e prima di causare altri danni, vuoi stoppare tutto.

Curioso? Vediamo insieme come fare.

STEP 1 – SELEZIONA IL TAG DA METTERE IN PAUSA

Solita storia, ormai sei un esperto 😉 Ecco i passaggi:

  • Vai all’interno del tuo contenitore.
  • Entra nella sezione Tag.
  • Vai sul Tag che vuoi bloccare, nel mio caso ho deciso di mettere in pausa il Tag evento che manda a Google Analytics informazioni sullo scroll di pagina.
  • Clicca sui “tre pallini” ( termine tecnico 😛 ) di fianco al pulsante Salva.
  • Seleziona l’opzione: Metti in pausa. Di contro, se vorrai riattivarlo, dovrai cliccare su Riattiva.
  • Salva.

mettere in pausa tag google tag manager

Come potrai notare dall’interfaccia, ora di fianco al tuo Tag è comparso il simbolo che lo identifica come “in pausa”.

disattivare tag google tag manager

STEP 2 – VERIFICA CHE IL TAG SIA IN PAUSA

Come potrai notare dalla funzionalità di Anteprima e Debug, lo scrolling di pagina non si sta attivando, ce l’abbiamo fatta, yuhuu!

anteprima mettere in pausa tag google tag manager

Hai visto? Abbiamo stoppato un Tag il tutto in modo semplice e veloce! Adesso devi soltanto pubblicare la versione per rendere la modifica effettiva, cliccando sul pulsante blu “Invia”.

A presto e… Buon Tag!

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.