[Aggiornata il 9 Aprile 2018]

Allora, prima di iniziare devi sapere che tutto si basa su fonti NON ufficiali e su mie supposizioni.

Se non hai idea di cosa sia il gtm-msr.appspot.com ti consiglio di dare un occhio al glossario.

Step 1 – Esaminiamo la problematica sul Pixel di Facebook

Come avrai già notato, arrivano degli hit strani nel Pixel di Facebook (in realtà questo accade anche su altri strumenti di tracking implementati con Tag HTML personalizzato). Nel dettaglio dovresti avere una situazione simile:

gtm-msr.appspot.com hit lead facebook pixel

Dunque, il Pixel di Facebook riceve hit e li vede provenire da questo bellissimo e innominabile dominio: gtm-msr.appspot.com.

Quindi, per fare in modo da NON fare innescare il tag, cosa possiamo fare?

Un #barbatrucco nel tag.

Step 2 – Inseriamo un if che non mi fa eseguire lo script

Apriamo il tag HTML personalizzato e mettiamoci questa bellissima istruzione:

<!-- Facebook Pixel Code -->
<script>
if ((document.location.href.search('appspot.com') == -1) && (document.referrer.search('appspot.com') == -1))
{
   //SCRIPT FACEBOOK
}
</script>

Questa istruzione non fa altro che identificare se l’attuale URL contiene il dominio appspot.com e se il referrer è appspot.com.

In questo modo, se il Tag di Facebook viene attivato in una di queste condizioni, non eseguirà lo script.

gtm-msr.appspot.com remove referrer tag facebook

Ricordati che per rendere effettive le modifiche devi pubblicare la nuova versione del contenitore cliccando sul pulsante blu “Invia”.

Considerazioni

Prendi un po’ con le pinze questo #barbatrucco. Lo sto testando e mi sembra funzionare. Come noterai dal Glossario sulle statistiche di Facebook Analytics (https://www.facebook.com/analytics/), molte volte il referral non viene preso in considerazione.

Video Tutorial

Hai qualcosa da aggiungere? Scrivimi pure un commento, perché questo è un argomento ancora mooooolto misterioso 🙂

Aggiornamento 11/08/2017

Ho notato che non ho più il dominio negli account dove ho effettivamente inserito lo script.

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    JR

    09 04 2018

    Ciao Matteo,
    grazie per l’utile guida. A questo punto ho una domanda: gli stessi hit provenienti da msr.appspot.com non possono inficiare anche le stesse statistiche di GA. Sarebbe necessario impostare quella regola anche nel codice GA via GTM? Grazie!

    • Matteo Zambon

      10 04 2018

      Ciao JR,

      no su Google Analytics non c’è il problema di appspot, in compenso possono provenire hit da altri domini di spam 😛 Il #barbatrucco è andare nel report Comportamento > tutte le pagine e seleziona come dimensione secondaria il nome host, dovresti vedere solo il nome del tuo sito!

      Fammi sapere 🙂

  • Reply

    Bianca

    13 12 2017

    Ciao,
    ho provato la tua soluzione e ho visto che hai postato anche sul video di Measureschool.
    Io ho implementato la tua soluzione ma continuo ad avere le hit fasulle… -.- (anche ocn quella di measure a dire il vero)
    Ho letto sopra che consigliavi di attendere qualche tempo, ma non ho capito bene perché 😀
    Se inserisco la condizione nel codice non dovrei avere un effetto pressoché immediato?
    🙂

    • Matteo Zambon

      14 12 2017

      Ciao Bianca, nelle implementazioni che ho fatto/seguito ha funzionato. Ti risulta?

    • Bianca

      15 12 2017

      Ciao Matteo,
      faccenda singolare: se inserisco solo la condizione document.location.href.search(‘appspot.com’ come suggeriva anche measureschool, non ho alcun effetto.
      Se inserisco entrambe le condizioni come suggerisci tu… nella sezione purchase mi risultano dei record di pagine che non hanno nulla a che vedere con l’acquisto! mumblemumble.
      Io faccio attivare il tag sulla thank you page mediante l’attivatore di gtm4wp.orderCompleted
      sicché non capisco proprio..

    • Matteo Zambon

      18 12 2017

      Ciao Bianca,

      fino ad ora ha sempre funzionato. Hai controllato che prima si attivi il pixel di monitoraggio generico su tutte le pagine?

  • Reply

    Mili

    07 12 2017

    Ciao Matteo!
    Scuza per il mio italiano, sono Argentina.
    Tuoi posts sono di molto aiuto sempre. Sto a soffrire questa cosa di gtm appspot ma e ho letto tutto ma ho un dubbio. Se io ho il pixel principale, e metto questo sopra:
    “if ((document.location.href.search(‘appspot.com’) == -1) && (document.referrer.search(‘appspot.com’) == -1))
    {”

    Ma dopo ho gli eventi senza tutto il pixel sopra, solo parametro di adtocart per essempio, con prioritá per attivarse dopo dal pixel principale. La domanda é, Metto el IF appspot in tutti gli eventi o solo dal principale che igualemente sempre si attiva prima in tutte le pagine prima dagli alti eventi?

    Grazie mille!!! Sei un capo.
    Mili

    • Matteo Zambon

      07 12 2017

      Ciao Mili!

      Il tuo italiano è perfetto non preoccuparti 😉 La risponda alla tua domanda è che devi mettere l’IF anche negli altri Pixel di Facebook, quindi anche in quello di Add to Cart, Purchase, Initiate Checkout, ecc. In qualsiasi Pixel tu vada ad installare.

  • Reply

    Alessandro Marengo

    26 11 2017

    Ciao Matteo,
    sei poi riuscito ad eliminare il referral?
    Io soffro ancora dello stesso problema… http://ge.tt/3soQpUn2

    • Alessandro Marengo

      26 11 2017

      Scusa, trovi uno screenshot qui: http://ge.tt/6y4SpUn2

    • Matteo Zambon

      28 11 2017

      Ti ho risposto sopra 😉

    • Matteo Zambon

      28 11 2017

      Ciao Alessandro, io non ho più avuto il problema da quando ho applicato la condizione di IF nel tag. Sicuro di aver inserito tutto correttamente?

  • Reply

    Federico Mancinelli

    21 09 2017

    Ciao Matteo, ho messo l’istruzione su tutti i tag di FB, ma continua a essere visualizatto sulle statistiche. Cosa sto facendo male?
    Vi prego di rispondere via e-mail e ti invierò il codice

    Grazie

    • Matteo Zambon

      21 09 2017

      Ciao Federico, se lo hai applicato aspetta qualche giorno e fammi sapere 😉

  • Reply

    Davide

    10 07 2017

    Ciao Matteo,

    l’istruzione la metteresti solo nel tag pixel principale o anche negli altri tag degli eventi (standard e/o custom)?

    • Matteo Zambon

      10 07 2017

      Ciao Davide,

      sarebbe da mettere in tutti i tag del pixel. Sto provando un’altra istruzione per verificare se si risolve.

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.