È arrivato un nuovo Debug per Google Tag Manager che rivoluziona tutto quello conosciuto finora. Personalmente era già da Agosto che ci smanettavo (questo è uno dei benefici ad essere un beta tester 😛 ).

Il 2020 è davvero ricco di importanti novità per quanto riguarda Google Tag Manager.

Premessa: non è più disponibile il vecchio debug.

Ma andiamo con ordine: vediamo assieme cosa cambia.

Anteprima non più visibile nelle pagine

Nell’anteprima non è più presente il debug in fondo ad ogni pagina del sito, ma viene aperta una nuova scheda sul dominio tagassistant.google.com. Inoltre non è più presente il bruttissimo blocco arancione per aggiornare ogni volta l’anteprima.

L’integrazione con tagassistant.google.com

Grazie all’integrazione con il dominio tagassistant.google.com è finalmente possibile tracciare più pagine senza perdere i dati nel debug. Tutto questo è grazie alla nuova scheda che viene generata ad ogni lancio del debug.

Oltre a questo tutti i cookie di debug sono di prima parte e in localstorage (e ci salviamo un po’ dal cookiegeddon).

Grazie a questo metodo è possibile gestire il debug anche da mobile 🙂

L’utilizzo dell’estensione di Google Chrome “Tag Assistant”

È caldamente consigliato utilizzare l’estensione di Google Chrome “Tag Assistant” perché aumenta l’efficacia del debug e ne estende le funzionalità:

  • Possibilità di avere più schede aperte
  • Possibilità di avere la scheda con modifica in URL (senza estensione avrai una gestione a pop-up)
  • Maggior controllo

Fra non molto aggiornerò la guida relativa al debug con la nuova versione, nel frattempo ecco un breve video girato venerdì scorso:

Alcune cose da stare attenti

Se non hai mai pubblicato il contenitore, nel nuovo debug non saranno presenti i box che contengono “Tag” e “Variables”.

Quindi il tuo contenitore deve essere pubblicato almeno una volta 

debug GTM never published

 

E tu cosa ne pensi di questo nuovo debug?

Scrivimelo qui sotto nei commenti 🙂

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    Alex

    10 11 2020

    Ciao Matteo e grazie come sempre.

    Quando provo a lanciare un debud (premetto che non ci sono ancora tag installati) sembra non riesca a stabilire la connessione al sito… Cosa può essere?

    Could not connect to xxxx.it

    • Matteo Zambon

      10 11 2020

      Ciao Alex, prova a verificare che il tuo GTM sia pubblicato almeno una volta. Purtroppo il nuovo preview ha bisogno che il contenitore sia stato pubblicato almeno una volta (anche vuoto senza niente) prima di debuggare.

      Fammi sapere

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.