[Aggiornata il 05 Luglio 2021]

Aspetta, fammi indovinare. Anche tu stai seguendo il trend delle chatbot, vero?

Oh, ma allora sei nel posto giusto!

In questa guida ti mostro come sia facile e veloce installare ManyChat all’interno di un sito web con Google Tag Manager. È veramente una roba da cinque minuti, promesso 😉

Dopodiché avrai a disposizione uno strumento completamente gratuito pronto a fare Messenger Marketing con i tuoi utenti, al posto tuo.

Sei pronto? Iniziamo subito!

STEP 1 – CERCA LO SNIPPET DA INSTALLARE

Per quasi ogni strumento che vuoi installare tramite Google Tag Manager ti serve uno script o snippet di codice in JavaScript 🙂 Per ManyChat questo codice puoi trovarlo seguendo questi passaggi:

  • Fai il login all’interno del sito di ManyChat.
  • Entra in Growth Tools.
  • Seleziona lo strumento che vuoi installare nel tuo sito, che sia un popup, un bottone o slide-in.
  • Vai nella scheda: Setup.

snippet manychat google tag manager

Ci siamo quasi. Ora non devi fare altro che:

  • Cliccare su: “Install JavaScript Snippet”.
  • Selezionare: “Install ManyChat Snippet”.
  • Copiare lo script 🙂

script manychat da installare google tag manager

 

STEP 2 – CREA TAG HTML PERSONALIZZATO

Ora che hai lo snippet magico da installare, non ti resta che creare un Tag HTML personalizzato apposito 😉

  • Entra all’interno del contenitore.
  • Sezione Tag > Nuovo > HTML personalizzato.

scegliere tag tipo Custom HTML

  • Incolla lo script, sarà qualcosa di simile a:
<!-- ManyChat -->
<script src="//widget.manychat.com/174242646518264.js" defer="defer"></script>
<script src="https://mccdn.me/assets/js/widget.js" defer="defer"></script>

 

Ovviamente la parte in rosso per te sarà diversa!

  • Aggiungi l’Attivatore: “All Pages”.
  • Salva il Tag con il nome: “cHTML – ManyChat”.

tag html personalizzato manychat google tag manager

STEP 3 – VERIFICA L’INSTALLAZIONE

Una passeggiata, vero? Ora però, prima di pubblicare, devi verificare che ManyChat sia stato installato correttamente.

Apri la funzione di Anteprima e Debug e controlla che il Tag si attivi al momento del Pageview.

verifica installazione manychat google tag manager

Eccolo lì! Il nostro Tag è attivo e ManyChat risulta funzionante 🙂 Ora devi pubblicare le modifiche: clicca sul pulsante blu “Invia” e il gioco è fatto.

Ora puoi darci dentro con il Messenger Marketing (non abusarne però!).

Ti è stata utile questa guida? Cosa ne pensi? Vorresti avere la possibilità di smanettare anche con le API id ManyChat con Google Tag Manager?

A presto e… Buon Tag!

 

Condividi anche tu Google Tag Manager!
  • Reply

    Riccardo

    02 07 2021

    Ciao, vorrei provare questo sistema con Tidio live chat. Tidio anche se collegato ad Analytics (tramite Zapier) non permette di vedere la sorgente del traffico che usa la chat e soprattutto la sorgente di chi lascia la mail in chat. Installando una live chat tramite tag manager c’è modo di bypassare il problema? Oppure dal momento che la chat è un sistema separato non c’è soluzione? Con manychat è possibile vedere la sorgente del traffico che lascia la mail? Grazie

    • Matteo Zambon

      06 07 2021

      Ciao Riccardo,
      c’è da capire come zapier gestisce la cosa. La dinamica corretta è: L’utente entra nel sito, e partono le prime hit di GA. Quando l’utente interagisce con la chat fai partire altri eventi in GA.
      Per capire la sorgente o il channel che hanno attivato la chat ti basterà creare un segmento di tutte le sessioni che hanno un evento di tipo chat.

      Di base se è implementato tutto bene (con zapier e/o con GTM) dovresti avere questa informazione 🙂

      Fammi sapere, buon Tag!

  • Reply

    Mário Karim

    13 12 2019

    Obrigado pela partilha de conhecimento!
    5*****

    • Matteo Zambon

      23 12 2019

      You’re welcome 🙂

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.