Guide per Installare Live Chat su un Sito Web con Google Tag Manager

Con Google Tag Manager puoi integrare tanti strumenti utili nel tuo sito web.

Puoi persino installare delle Live Chat per interagire con gli utenti e offrire così un contatto diretto e assistenza in modo molto semplice :)

Ma cosa è una Live Chat?

Banalmente è una finestra che appare sul tuo sito e che permette all’utente di contattarti in modo immediato. Visivamente si presenta proprio come una chat, per cui ha anche un aspetto molto familiare che quindi “invoglia” il visitatore a mettersi in contatto.

Ci sono molti servizi che possono essere installati sul tuo sito per integrare una Live Chat.
Vuoi sapere come si fa? Leggi le mie guide, scoprirai che grazie a Google Tag Manager è veramente molto semplice!

Strumento di assistenza online, LiveChat è famosissimo per essere un tool professionale specializzato nel customer service. Non è una semplice chat, perché ha tante funzionalità che ti garantiscono di assistere i tuoi utenti durante tutto il customer journey. Ma vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche più importanti 🙂 Features di LiveChat Dalla possibilità di aggiungere la chat sulla pagina Facebook ad una sezione di reportistica con i dati sulle

Facebook consente di installare sul proprio sito la Facebook Customer Chat, un plugin che mette in contatto diretto i clienti col Messenger della propria pagina Facebook, il tutto senza lasciare il sito stesso. Uuuuhh che figata 🙂 Il plugin è configurabile direttamente dalla tua pagina Facebook, andando in Settings, è personalizzabile con colori diversi e messaggi automatici, e naturalmente è installabile inserendo uno snippet di codice

Diciamocelo, LiveChat ormai lo conosci bene, ti ho elencato tutte le sue features, mostrandoti cosa ci puoi fare. In questa guida ti spiegherò come installarlo con Google Tag Manager, ma soprattutto imparerai a tracciare il comportamento degli utenti all’interno della chat! Sei curioso? Come al solito, il tutto è molto semplice, ti basterà qualche Tag, qualche Variabile e un Attivatore 🙂 STEP 1 – TROVA LO SCRIPT DA INSTALLARE Il primo

Ok, sappiamo già cos’è Customerly e nella precedente guida ti ho spiegato come installare il suo widget con Google Tag Manager. Ma in realtà la vera chicca di questo bellissimo strumento sta in tutte le altre funzionalità che si possono configurare e manipolare. Vediamo un po’ quali sono le macro aree che andremo a gestire: parametri del widget e dell’utente (customerlySettings) attributi con cui aumentare i dettagli del nostro utente (attribute)

You know what? Since I started using Customerly I really cannot do without! Summarizing some of its most powerful features: Direct customer support with Live Chats Customer Intelligence and audience segmentation Email marketing and beautiful email templates easy to use Marketing Funnel Automation to enhance convertions Online Survey Tool Customer Satisfaction feedbacks collection All of this and much more using a single tool! Amazing, isn’t it? So, if you want to

In questa guida andremo a spiegare come installare Customerly nel tuo sito attraverso Google Tag Manager. Da quando ho iniziato a smanettare su Customerly non riesco proprio più a farne a meno. Se vuoi conoscere tutte le sue potenzialità e caratteristiche ti consiglio di dare uno sguardo al Glossario di Customerly 😉 Ma prima di spingere l’acceleratore dobbiamo metterci la benzina, ovvero dobbiamo installare Customerly. La via più semplice e

Iniziamo con una premessa: ci sono tanti tipi di chatbot che puoi installare sul tuo sito, in modo da avere un contatto diretto con i tuoi clienti e fare veramente la differenza nella tua strategia di marketing. Se stai decidendo quale installare e possiedi una pagina Facebook del tuo business, sapevi che puoi installare persino Facebook Messenger? 😮 Potrai avere quindi il vantaggio della familiarità che i clienti solitamente hanno

Direi che Facebook Messenger non ha (quasi) bisogno di presentazioni. Chi non lo usa? 🙂 Ma forse ci sono delle curiosità e delle funzionalità che non conoscevi! Presentato nel 2011 (come vola il tempo), Facebook Messenger è nato prima solo come app mobile gratuita per iPhone e Android, per poi diffondersi anche nella versione web. Col passare del tempo si è arricchito di funzioni per gli utenti, oltre alla chat

Conosciamo tutti il fenomeno dei Chatbot collegati soprattutto alle pagine Facebook. Dal 2017 la loro tendenza è in crescita. Lo dimostra lo stesso Google Trends:   Da non molto Messanger (la chat di Facebook) ha aperto le API, permettendo in questo modo di integrare i siti web con le pagine Facebook. Esistono diversi servizi che permetto di utilizzare queste tecnologie e uno di questi è ManyChat. Ma cos’è ‘sto ManyChat?

Cos’è un Chatbot? I Chatbot sono una forma di intelligenza artificiale in grado di sostenere semplici conversazioni. In altre parole, si tratta di un vero e proprio robot virtuale. Nonostante debbano essere ancora perfezionati, questi robot vengono sempre più spesso impiegati nelle chat online: il loro scopo è rispondere alle domande più frequenti degli utenti e pubblicare delle news in automatico nelle chat a cui sono assegnati. Ma come fanno a comprendere i