Molti mi hanno chiesto come tracciare il Download di file PDF. Ho deciso quindi di creare la guida che ti spiegherà passo passo come farlo.

Quindi prendi fiato e iniziamo, ora ti spiegherò come tracciare quando un utente scarica un file PDF dal tuo sito. Tramite Google Tag Manager, ovviamente 🙂

Step 1 – Crea l’attivatore

Entra quindi in Google Tag Manager, nella scheda Attivatori > Nuovo.

Come Evento scegli “Clic”.

Passa quindi a Configura attivatore e seleziona “Solo link”. Lascia le impostazioni invariate: Attendi i tag selezionato (il browser aspetterà che il tag associato all’attivatore si attivi prima che l’attivatore venga eseguito). Perdona il gioco di parole 🙂
Tempo di attesa massimo a 2000 millisecondi (quindi si attende al massimo 2 secondi) e Verifica convalida selezionato (l’attivatore si abilita dopo che il tag associato all’attivatore è effettivamente caricato). Clicca “Continua”.

Dovrai selezionare ora in quali pagine l’attivatore dovrà funzionare. Se il tuo link al PDF è nel footer, attivalo in tutte le pagine impostando: “Page URL Corrisponde all’espressione regolare .*“. Altrimenti indica la pagina nella quale si trova. Clicca poi “Continua”.

Attiva su “Alcuni link” ed imposta: “Click URL finisce con .pdf”. Non ti resta che salvare l’attivatore, puoi rinominarlo: “Click Download PDF“.

step1 crea l'attivatore per tracciare i PDF con GTM

 

Step 2 – Attiva le variabili

Vai ora in variabili ed attiva tutte le variabili relative ai Click. Queste variabili sono auto gestite direttamente nel core di Google Tag Manager.

 

tracciare-il-link-mailto-2

Step 3 – Crea il tag

L’ultimo passo è creare il tag. Vai quindi nella scheda Tag > Nuovo.

Seleziona il prodotto Google Analytics e, nello step successivo, Universal Analytics.

Nel terzo step di creazione del tag, inserisci in ID di monitoraggio la variabile “gaID” che dovresti aver già creato (se non lo hai fatto ti invito a dare un’occhiata qui) e come Tipo di monitoraggio seleziona “Evento”. Imposta gli altri campi come descritto di seguito:

  • Categoria: “PDF”
  • Azione: “Download {{Click URL}}”
  • Etichetta: {{Page Path}}
  • Lascia Hit da non interazione impostato su “False” (in modo che influisca sul Bounce Rate)

Nel campo azione ho voluto inserire anche l’url del PDF, questo nel caso abbiato più PDF nel sito, può essre utile tracciarli in modo distinto.
Nel campo etichetta inseriamo una varibile standard di Google Tag Manager {{Page Path}} che non fa altro che dare l’url della pagina. Nel nostro caso la pagina dove l’utente ha cliccato un link al PDF.

Ora puoi cliccare “Continua”.

Dalla voce Attiva su clicca su “Altro” e seleziona quindi l’attivatore creato in precedenza: “Click Download PDF“.

Crea il tag denominandolo: “GA – Event – Download PDF“.

Tracciar elink download pdf - Tag step 3

 

Step 4 – Verifica con Anteprima Debug

Verifica il buon funzionamento dell’attivatore con la modalità Visualizzazione in Anteprima e Debug: visualizzerai il tag sotto la voce “Tags Not Fired On This Page:”. Una volta cliccato il link del PDF, dovresti vedere il tag spostarsi su “Tags Fired On This Page:”.

Inoltre, una volta cliccato il link dovresti vedere comparire nel “Summary” un nuovo evento denominato gtm.linkClick, dalla scheda Variabili e Data Layer potrai vedere tutte le informazioni raccolte su questo click.

debug tracciare download pdf

Accedendo a Google Analytics, nella scheda Tempo reale > Eventi, visualizzerai ora proprio l’evento Download PDF, per tenere traccia di tutti i click nella tua mail da parte degli utenti!

Ti è tutto chiaro? Se non lo fosse, scrivi un commento qui sotto, sarò felice di risponderti! 🙂

Prova e fammi sapere cosa ne pensi di questa funzionalità… alla prossima guida e buon Tag!

  • Reply

    Andrea

    14 02 2017

    Ciao Matteo, sono riuscito a implementare GTM sul mio sito grazie ai tuoi suggerimenti, Ora il dubbio che mi viene, poiché utilizzo WordPress, è lo stesso espresso da “Stefano” nei commenti, e cioè: ho un tasto sul mio sito che una volta cliccato non genera in automatico il download del documento, ma apre una pagina in cui si visualizza il PDF, e da lì l’utente o decide di scaricare il documento o di chiudere la finestra senza effettuare il download. Io vorrei tracciare il click che gli utenti fanno sul tasto, a prescindere se questi poi effettivamente scaricano il documento. Dovrei creare un evento “Click URL” giusto?
    Grazie mille

    Andrea

    • Matteo Zambon

      14 02 2017

      Ciao Andrea, esattamente! tracci il click del pulsante che ovviamente nell’evento nominerai non più download PDF ma click PDF o qualcosa di più idoneo alle tue esigenze 🙂
      Mi fa piacere che le mie guide ti siano utili!

      A presto e buon tag!

  • Reply

    Luca

    12 01 2017

    Ciao Matteo,
    nel mio caso il pdf non e’ un download ma una page view. Quindi dovrei fare cosi nella configurazione tag, correggimi se sbaglio
    Track type: Page view
    More settings > Fields to set> Field name= page, Value=non posso lasciare vuoto, cosa metto?

    • Matteo Zambon

      12 01 2017

      Ciao Luca, se è un link dovresti ragionare sul click url e non sulla pageview. A presto!

  • Reply

    Marco

    31 12 2016

    Ciao!!

    Funziona perfettamente! 🙂

    Se adesso volessi impostare tale download come Obiettivo in Google Analytics, devo impostare un obiettivo sull’evento definito in Tag Manager dove nei campi Categoria, Azione e Etichetta imposterò i valori definiti in GTM?

    Categoria e uguale a: PDF
    Azione è uguale a: Download {{Click URL}}
    Etichetta è uguale a: Pagina {{Page Path}}

    È corretto?

    Grazie!
    Marco
    ,

    • Matteo Zambon

      02 01 2017

      Ciao Marco! Esattamente, ti basta impostare l’obiettivo su GA gestendo gli eventi come hai descritto.

      A presto!

  • Reply

    federica digiorgio

    06 12 2016

    Ciao Matteo, sapresti indicarmi perché nelle variabili non compare ‘Clic’ tra le variabili integrate?
    grazie molte

    • Matteo Zambon

      07 12 2016

      Devi abilitare la variabile integrata spuntandola 🙂

  • Reply

    Stefano

    02 12 2016

    Tutto chiarissimo.

    Ho solo un dubbio. Nel caso io ho il pdf caricato su wordpress che non si scarica ma si apre direttamente su una nuova pagina(poi ho si legge o si scarica), la procedura è la stessa? Il pulsante che rimanda al pdf è su un altra pagina esterna che non posso tracciare, quindi al pulsante ho linkato direttamente l’url del pdf che ho su wordpress x farlo aprire a video.

    Funziona così? Perchè in modalità debug non ho possibilità di testare e su analytics non riesco a trovarlo!

    Grazie,

    Ste

    • Matteo Zambon

      02 12 2016

      Ciao Stefano, hai un link PDF su un’altro sito, oppure chi clicca passa da una pagina “proxy” e poi successivamente avviene il download?
      Nel primo caso dovrebbe funzionare, nel secondo dovresti cambiare l’attivatore e quindi non basarti sull’estensione “.pdf” ma trovare un altro elemento univoco per tracciare quel click.

      Spero di averti risposto!

      A presto

  • Reply

    alemarengo

    18 08 2016

    Ciao Matteo. Una domanda (stupida!): l’abilitazione “Page URL Corrisponde all’espressione regolare .*“ vale sempre e solo quando un elemento da tracciare si trova in ogni pagina? È come dire all’attivatore: “Eseguiti in ogni pagina del sito!”. Giusto?

    • Matteo Zambon

      19 08 2016

      Ciao Alessandro, si esatto. Con quella impostazione identifica che l’attivatore è in ascolto su ogni pagina. A presto!

  • Reply

    giancarlo

    12 08 2016

    Ciao Matteo e grazie per avermi risposto. Sembra di aver risolto: era tutto corretto, l’unica cosa che non avevo fatto è stato cliccare sul link. Nello STEP 4, avendo letto “Una volta cliccato il link dell’email,” e non avendo capito a cosa ti riferivi con email mi sono impallato. Ora sembra che sia ok. Grazie mille, sei stato gentilissimo comunque.

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      Eccolo l’errore 🙂 colpa mia è stato un refuso, ho corretto. Ovviamente intendevo il link al PDF 🙂

      A presto!

    • giancarlo

      12 08 2016

      Bene, sembra che abbiamo entrambi risolto un problemino. Grazie e buon lavoro

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      A te!

  • Reply

    giancarlo

    12 08 2016

    Ciao Matteo, ho seguito la procedura come da indicazioni ma nella pagina dedicata (che è poi la home del sito) il Tag compare sotto a Tags Not Fired On This Page. Inoltre non mi compare la voce di menu Message sotto a Pageview, non so se può essere questa l’anomalia.

    • Matteo Zambon

      12 08 2016

      Ciao Giancarlo, il message nel mio screenshot non ha rilevanza per questa implementazione, quindi non preoccupartene.
      La cosa che posso pensare è che l’attivatore (STEP 1) abbia qualcosa che non va.
      Hai inserito PAGE URL ► espressione regolare .* e Click URL finisce con .pdf?
      Nel debug vai nell’evento gtm.linkClick e poi seleziona il tag dell’evento GA del PDF e verifica dove c’è la X rossa nella sezione del trigger. Ti indica la condizione che non ha abilitato l’attivatore.
      Fammi sapere!

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *