[Aggiornata 08/06/2017]

Per poter implementare, monitorare ed ottimizzare i risultati delle tue campagne Facebook Ads è necessario installare, come per Google AdWords, un codice di monitoraggio.

Il codice di monitoraggio di Facebook prende il nome di Pixel di monitoraggio, ma la sua funzione non cambia. Si tratta appunto di un codice Javascript da inserire nella struttura HTML della pagina web che si vuole tracciare.

Implementare il Pixel di monitoraggio di Facebook tramite Google Tag Manager è molto semplice, ecco come fare.

Step 1 – Copia il Pixel di monitoraggio Facebook

Entra con in Facebook con l’account con il quale gestisci la pagina Facebook che desideri monitorare. Nel menu principale di Facebook, in alto a destra, clicca sulla freccia rivolta verso il basso per aprire tutte le opzioni disponibili e clicca su “Gestione inserzioni”. Puoi anche cliccare su questo link per andare direttamente alla Gestione delle inserzioni.

Da qui, clicca su “Strumenti” e quindi su “Pixel”. Un volta entrato nella pagina del Pixel di Facebook, clicca “Azioni” e poi seleziona “Visualizza codice pixel”.

Visualizzerai una finestra con il codice le Pixel di monitoraggio. Copia lo snippet di codice.

implementare-pixel-facebook-step-1

Step 2 – Crea il Tag

Entra ora in Google Tag Manager.

Clicca sulla sezione Tag > Crea nuovo.

In Configurazione tag scegli: “Tag HTML personalizzato” (il tag di Facebook non è presente fra i tag di default di GTM).
Adesso incolla il Pixel di monitoraggio che hai copiato nello step 1. Clicca poi su “Impostazioni avanzate” e sotto “Opzioni di attivazione tag” seleziona “Una volta per pagina”
Attiva su: puoi attivarlo su tutte le pagine oppure solo su determinate pagine. Nel mio esempio seleziono All Pages (tutte le pagine, appunto).

Non ti resta che rinominare il Tag e salvare. Io ad esempio l’ho rinominato “Pixel Facebook – Demo TagManagerItalia”.

tag pixel facebook google tag manager

Step 3 – Visualizza in Anteprima

Prima di pubblicare il Tag, controlla il suo corretto funzionamento attivando la modalità Debug/Visualizzazione in anteprima.

Da Google Tag Manager clicca su “Aggiorna” e poi il tasto grigio”Anteprima”.

Visita ora il tuo sito web e vedrai in basso una finestra in cui vengono indicati gli eventi ed i Tag eseguiti nelle varie pagine. Controlla che il Tag appena implementato sia sotto la voce “Tags Fired On This Page” nelle pagine che ti interessano.

Puoi verificare la corretta implementazione del tag anche grazie ad un’estensione del browser Chrome: Facebook Pixel Helper. Con questo plugin puoi vedere se il pixel è stato rilevato nella pagina. Ecco un esempio della schermata del plugin:

plugin pixel helper

Se il Tag è implementato correttamente, pubblica!

Ora, personalizzando il tuo Pixel di Facebook potrai monitorare le tue campagne Facebook Ads, implementare campagne di Remarketing in base agli interessi delle persone che ti seguono e… molto altro! Pubblicherò altre guide specifiche per implementare queste funzioni.

Alla prossima e… buon Tag!

  • Reply

    Enrico

    19 07 2017

    Ciao Matteo, scusa,

    ma cosa significa sotto Opzioni di attivazione tag “Un volta per evento”? E perché si sceglie “Una volta per pagina” in questo specifico esempio?

    Grazie tante!!

    • Matteo Zambon

      19 07 2017

      Ciao Enrico, ottima domanda 🙂

      Con una volta per evento, significa che il tag verrà attivato ogni volta che l’attivatore lo farà scatenare. Con una volta per pagina invece il tag si attiverà una sola volta per pagina anche se l’attivatore (o gli attivatori) associati lo farebbero attivare più volte.
      In questo modo non inserisci più volte le librerie di Facebook 🙂

      A presto!

  • Reply

    Salvatore

    19 12 2016

    Ciao Matteo,

    da qualche mese utilizzo adwords e facebook ads e da una settimana circa ho scoperto Google Tag Manager (e dalla community ho scoperto te e tagmanageritalia,it).
    Vorrei impostare correttamente i tag adwords, analytics e il pixel di facebook tramite GTM.
    Ti faccio solamente la domanda relativa a facebook (dato che già in community probabilmente mi risponderai per quanto riguarda analytics).

    Il mio problema è che non ho una thank you page relativa alla compilazione di un form (dopo il click sul pulsante “invia dati” l’url è il medesimo).

    Vorrei installare il pixel base di facebook su tutte le pagine (e fino a qui, grazie alla tua guida, dovrei esserci).
    Il passaggio successivo sarebbe quello di inserire le azioni standard sul form.
    Vorrei avere il codice fbq(‘track’, ‘lead’) per l’url del form e il codice fbq(‘track’, ‘completeregistration’) sulla thank you page (che però NON ESISTE).

    Mi potresti dare tutte le indicazioni del caso?

    So che ormai sarà scontato ma vorrei farti i complimenti per la semplicità con cui spieghi tutto quanto: è comprensibile anche per me che ancora so veramente poco in materia.

    Grazie

    Salvatore

    • Matteo Zambon

      19 12 2016

      Ciao Salvatore e grazie davvero per i complimenti 🙂 Sono sempre bene graditi!

      La soluzione è identica a quello che ti ho detto nella community.

      Se il tuo form è ajax allora la soluzione è creare un evento personalizzato nell’evento callback success ajax eseguendo push nel dataLayaer

      dataLayer.push({‘event’: ‘compilato’});

      Esempio:

      $.ajax({
      url: 'http://www.sitoweb.it/',
      data: {
      format: 'json'
      },
      error: function() {
      $('#info').html('

      An error has occurred

      ');
      },
      dataType: 'jsonp',
      success: function(data) {
      var $title = $('

      ').text(data.talks[0].talk_title);
      var $description = $('

      ').text(data.talks[0].talk_description);
      $('#info')
      .append($title)
      .append($description);

      dataLayer.push({'event': 'compilato'});
      }, type: 'GET' });

      A presto!

  • Reply

    Enrica

    21 07 2016

    Ciao Matteo, grazie mille. Io ora ho agito così, ho creato il pixel personalizzato con fbq(‘track’, ‘Purchase’, e l’attivatore sulla thank you page, dovrebbe essere corretto. Una guida a step credo comunque sia utile anche perchè si trova veramente poco su questo argomento e facebook è vago nello spiegare questa cosa. Grazie ancora!

    • Matteo Zambon

      21 07 2016

      Grazie a te Enrica, mi hai dato uno spunto per fare un’altra guida.

      A presto e buon Tag 🙂

  • Reply

    Enrica

    21 07 2016

    Ciao, sto provando a monitorare le conversioni su Facebook ma non ho trovato un post dedicato. Mi puoi aiutare? Dalle istruzioni di Facebook non è chiarissimo!
    Grazie mille.

    • Matteo Zambon

      21 07 2016

      Ciao Enrica, dunque con il nuovo pixel di Facebook è possibile personalizzare le conversioni aggiungendo una stringa di codice ad esempio fbq(‘track’, ‘Lead’);

      Ti basterà creare un Tag HTML che contiene quel codice, quindi lo attiverai nel momento della conversione (che può essere una thank-you page, o richiesta ajax).

      Ti è più chiaro? Potrei fare una guida a step, potrebbe esserti utile?

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *