Cosa sono le Virtual Page (o pagine virutali)?
Il nome in realtà dice già tutto 🙂 Sono appunto delle pagine che in realtà non esistono fisicamente nei siti web ma vengono create e passate a Google Analytics.
Forse un esempio può farti capire meglio la situazione.

Immagina di avere il checkout di un sito e-commerce. Il checkout è di tipo “one page”, ovvero non vengono eseguiti post (caricamenti) di pagina ma richieste ajax. Come diavolo faccio a sapere quanti entrano fino allo step 2 piuttosto che allo step 3?

Il #barbatrucco è creare una virtual page nei vari step. In questo modo su Analytics potrai tracciare e eseguire tutti i report che vorrai.

Quindi effettivamente vedrai su analytics delle hit su pagine, dove il loro URL lo avrai deciso tu.

Semplice ma efficace 🙂

PS: Se vuoi qui ho realizzato una guida base su come creare le virtual page in Google Tag Manager.

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *