Il Remarketing (o Retargeting) è una strategia che permette di raggiungere in un secondo momento gli utenti che hanno visitato il tuo sito internet, o hanno utilizzato la tua app.

Con il Remarketing puoi quindi riproporre il tuo sito, tramite (ad esempio) la rete display di Google, agli utenti che non hanno effettuato una conversione nella loro prima visita.

L’utente, se è atterrato – in un modo o nell’altro – nel tuo sito, significa che probabilmente è interessato a ciò che il tuo sito propone. Facendogli visualizzare un banner relativo al tuo prodotto o servizio, durante la sua navigazione sul web, è probabile che egli valuti l’idea di tornare nel tuo sito. E magari, questa volta, convertire 🙂

Il Remarketing può essere quindi molto utile per aumentare le conversioni, ma deve essere implementato attentamente. Devi infatti pensare bene a quali utenti proporre il Remarketing, e in che modo proporre i tuoi annunci visuali.
Una strategia di Retargeting troppo aggressiva, infatti, può avere un effetto contrario alle tue intenzioni.

Gli strumenti che permettono creare ed attuare una strategia di Remarketing sono molti, il più utilizzato è sicuramente Google AdWords.

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *