Il Cookie è un file che viene fisicamente scaricato dal browser nel dispositivo (pc, tablet, smartphone ecc). Il file è tipicamente testuale e al suo interno contiene delle informazioni per permettere di gestire certe azioni. L’esempio più banale è la memorizzazione dell’utente e password, così da non immettere più questi valori nel form di login.
Un altro esempio è Google Analytics che tiene traccia degli utenti, in questo modo si ha la possibilità di capire un utente che tipo di azioni ha eseguito nel sito web in un arco temporale prestabilito.
Anche in Google Tag Manager è possibile creare delle variabili di tipo Cookie proprietario.

Se preferisci approfondire la cosa, ti consiglio di dare un occhio su wikipedia: è spiegato in modo molto dettagliato.

Hai ancora qualche dubbio?
Chiedi pure qui sotto, sarò pronto a risponderti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *